L'Inchiesta Quotidiano OnLine

Logo Your Wedding Planner

Antonella D'Alessandro

Sono Antonella D'Alessandro, specializzatami in wedding planning sotto la guida del più illustre esponente del settore: Enzo Miccio. Ogni mio evento nasce dalla conoscenza degli sposi con i quali cerco di instaurare il giusto feeling per poterli condurre nel loro matrimonio da sogno, i cui ingredienti principali saranno la Classe e l’Eleganza che contraddistingueranno il tema e lo stile da loro scelto.

Nuova collezione 2019 Cristina Design Atelier Nuova collezione 2019 Cristina Design Atelier

L'abito perfetto: quali fattori ne influenzano la scelta?

Qualche mese fa ha avuto luogo il matrimonio dell'anno: quello tra il Principe Harry d'Inghilterra e l'attrice Meghan Markel. Gli occhi erano puntati tutti sull'abito della sposa,che ha destato non poche critiche. Per molti la semplicità e la castità dell'abito non rispecchiavano al meglio Meghan, conosciuta per i suoi trascorsi chiacchierati e il suo stile sensuale. Se però la sua scelta è stata dettata dall'impronta della famiglia entro la quale si accingeva ad entrare, quella di una sposa "comune" deve essere frutto di una profonda analisi di sè stessa volta a comprendere cosa sia più adatto alla sua personalità, al di là delle ultime tendenze.

L'abito non deve necessariamente essere scenografico, piuttosto deve esprimere il messaggio che effettivamente si vuol comunicare.

COME SCEGLIERE L'ABITO PERFETTO?

  • L'approccio alla scelta deve essere positivo: è importante concentrarsi sui propri pregi, come ad esempio un punto vita piccolo, delle belle spalle. Questo aspetto denota quanto sia fondamentale tenere conto della propria fisicità: altezza, incarnato, fisionomia. Affinchè l'abito esprima grazia e femminilità è doveroso calibrare seno, vita e fianchi.

  • Per molti può risultare superfluo, a mio avviso invece è opportuno  contestualizzare il vestito con il tema stilistico del matrimonio. 

a)  Per un matrimonio country un abito con un tocco di colore che richiama le nuance dei fiori sarebbe l'ideale.

b) Un abito principesco per una location romantica,come un castello,una villa.

c) Per un ristorante un abito gioiello sofisticato è il più appropriato.

d) L'outfit ideale per una cerimonia in riva al mare è un abito fluido in grado di trasmettere l'idea di leggerezza tipica delle onde.

CHI PORTARE IN ATELIER?

La scelta dell'abito da sposa è sicuramente il momento più emozionante dell'intera organizzazione delle nozze e va vissuto con totale serenità. Da qui l'importanza di condividerlo con persone con cui si è più in sintonia, siano esse la mamma, la suocera, una sorella, un'amica. Per sentirsi protagoniste è bene evitare di portare con sè un gruppo numeroso, in cui ognuno vuole dire la sua, talvolta in maniera troppo invadente , categorica e soprattutto secondo il suo stile.

Antonella D'Alessandro

guarda anche

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604