L'Inchiesta Quotidiano OnLine

Aquino, bruciate due Fiat Uno rubate in meno di 24 ore

AQUINO - Due auto date alle fiamme ad Aquino in meno di 24 ore. Due casi, che non si esclude siano collegati tra loro, ai quali lavorano i carabinieri della Compagnia di Pontecorvo. 
Ad essere state distrutte due Fiat Uno, risultate rubate nel cassinate.
Intorno alle 20 di ieri alle centrale dei vigili del fuoco è giunta la richiesta d’intervento per una vettura che era avvolta dalle fiamme. La Fiat si trovava in una zona di campagna di Aquino, sulla strada che conduce a Pontecorvo. Immediato l’intervento della squadra del Distaccamento di Cassino che ha domato l’incendio in mezz’ora. Sul posto sono intervenuti anche gli uomini del capitano Fabio Imbratta, coordinati dal tenente Vittorio Tommaso De Lisa. Dalla targa sono riusciti a risalire al proprietario residente nella frazione di Caira a Cassino. Nella tarda serata i carabinieri stavano accertando se l’auto era stata rubata nella città Martire o in un comune dell’hinterland.
Alle 7 di ieri, invece, nei pressi dell’aeroporto di Aquino è stata ritrovata un’altra Fiat Uno completamente distrutta. Anche in questo caso si è trattato di un incendio. La vettura è risultata essere di proprietà di una 56enne originaria di San Vittore del Lazio. I carabinieri hanno avviato tutti gli accertamenti del caso per scoprire se la vettura fosse stata usata per commettere reati. E’ risultata “pulita”. Era stata rubata martedì mattina da una zona centrale di Cassino e alla proprietaria non era rimasto altro da fare che sporgere denuncia ai carabinieri della Compagnia. Sull’auto sono stati eseguiti i rilievi di rito in cerca di tracce utili alle indagini. 
Saranno i militari di Pontecorvo in collaborazione con i colleghi della città Martire a ricostruire cosa sia accaduto e ad accertare se i due fatti siano collegati tra loro. Al momento non si esclude nessuna ipotesi e si lavora senza sosta.

DA "L'INCHIESTA" OGGI IN EDICOLA

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604