"Consigli pratici per uccidere mia suocera": martedì a Frosinone la presentazione del romanzo di Perrone


"Consigli pratici per uccidere mia suocera": martedì a Frosinone la presentazione del romanzo di Perrone

FROSINONE - Cosa passa nella testa di uno che ha per amante la sua ex moglie? A provare a dare una risposta è un "romanzo di disarmante sincerità sull’incostanza dei desideri maschili", come si potrebbe definire "Consigli pratici per uccidere mia suocera", ultima fatica di Giulio Perrone. Del romanzo si parlerà martedì prossimo a partire dalle 18 alla Saletta Centro delle Arti di via Matteotti a Frosinone, alla presenza dell'autore Giulio Perrone e di Laura Collinoli e Alessio Dimartino. Il libro narra la storia di un uomo, Leo, che era sposato con Marta – seducente, comprensiva, i piedi ben piantati per terra – e con lei aveva un sogno, aprire una libreria. Poi ha conosciuto Annalisa – tenerissima, vitale, lo sguardo sempre rivolto al futuro – e ha mandato all’aria il suo matrimonio, iniziando con lei una nuova vita che sembrava finalmente appagarlo.  Ma mettere radici non è il suo forte, tantomeno fare scelte definitive e impegnarsi troppo a lungo in qualcosa. Lo sa chiaramente, eppure non riesce a essere diverso. Così ha sentito Marta al telefono, si sono rivisti, hanno fatto l’amore, e adesso Leo si ritrova nella paradossale situazione di avere come amante… la propria ex moglie. Dividersi tra due donne che ti vogliono per sé e che si odiano può essere eccitante, ma alla lunga diventa una discesa infernale tra bugie, scuse improbabili, sensi di colpa e la consapevolezza di stare rimandando, insieme alle decisioni importanti, anche la possibilità di realizzare i propri sogni. Per Leo è arrivato il momento di scegliere – già, ma quale delle due? – e di certo non lo aiuta avere come unici modelli un padre che ha il vizietto del gioco e racconta d’essere stato la controfigura di Dustin Hoffman nel Laureato, e un datore di lavoro che lo assilla per sapere in che modo eliminare la propria suocera. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Prima fila
 

Nella stessa categoria


Tags: