L'istituto penitenziario del capoluogo.

Frosinone, due detenuti evasi dalla zona ad alta sicurezza. Uno subito preso.

FROSINONE -  Stanotte un detenuto è evaso dal carcere di Frosinone mentre un altro non è riuscito nell'intento: ne ha dato notizia Massimo Costantino, segretario generale aggiunto, Cisl Fns. I due detenuti sono in alta sicurezza (un italiano ed un albanese) e sarebbero evasi dal vecchio reparto. Sono passati nel passaggio dietro la sala televisione. Sono saliti sopra i tetti dell'istituto e sono scesi con l'ausilio di alcune lenzuola. L'albanese è stato preso dagli agenti della POlizia penitenziaria nella zona tra le due cinta murarie: probabilmente ha un danno alla colonna vertebrale. Successivamente nell'ambulanza gli sono stati trovati due telefoni cellulari. L'altro detenuto è riuscito a scappare. Sono attualmente in atto le ricerche per trovare il detenuto evaso sia da parte della Polizia Penitenziaria che delle altre forze dell'ordine subito allertate. La Fns CISL Lazio proprio sul Carcere di frosinone aveva quotidianamente segnalato la grave carenza di personale e sovraffollamento dei detenuti, ha spiegato ancora Costantini.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it