Appuntamento con la storia, al cimitero polacco si ricorda la presa di Montecassino


Appuntamento con la storia, al cimitero polacco si ricorda la presa di Montecassino

CASSINO - La presa di Montecassino il 18 maggio 1944 da parte di una pattuglia polacca del 1° Squadrone del 12 Reggimento dei Lancieri Podolski, al comando del sottotentende Kazimierz Gurbiel è una delle date simbolo dell’intera storia della Polonia. 
Un appuntamento, quello del 18 maggio, che, come ogni anno, porta a Montecassino personalità di primo piano del Governo polacco tanto per rimarcarne l’importanza. 
Certo la stessa cosa non si può dire per il popolo italiano che snobba sistematicamente la ricorrenza e la cosa non stupisce visto che anche gli anniversari più “nostrani” vengono disertati dalla città. 
Sempre nella giornata di ieri c’è stata una cerimonia di ricordo anche nel Cimitero Germanico di Caira (foto in basso)  e tante altre seguiranno nei prossimi giorni coivolgendo tutto il territorio da Terelle, ad Acquafondata passando per concludersi alla  Campana della Pace di Sant’Angelo in Theodice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Governi del territorio
 

Articoli correlati


Nella stessa categoria


Tags: