Sora, all’Auditorium “De Sica” la mostra “Sebastiano Conte. L’arte delle generazioni”


Sora, all’Auditorium “De Sica” la mostra “Sebastiano Conte. L’arte delle generazioni”

SORA - Domenica 21 maggio, alle ore 17.30, presso l’Auditorium “Vittorio De Sica”, in Piazza Mayer Ross, sarà inaugurata ed aperta al pubblico la mostra “Sebastiano Conte. L’arte delle generazioni”. L’introduzione sarà a cura di Bruno la Pietra, già assessore alle politiche culturale del comune di Sora, mentre i racconti saranno letti da Donato Lombardi, Antonio Cinti e Gisella Mammone. Per l’occasione verrà allestita una mostra di intagli, intarsi, dipinti e disegni eseguiti nel corso del tempo dalle diverse generazioni della famiglia. Realizzazioni mirabili, veri e propri capolavori che hanno visto di volta in volta impegnati Sebastiano Conte (padre), Federico Conte (figlio), Antonio Cinti (nipote) e Roberto Sebastiano Cinti (pronipote). Come si può notare, dunque, questo particolare tipo di arte si tramanda nel corso degli anni di generazione in generazione, conservando i segreti e le tecniche che nessun istituto o moderna accademia potrà mai insegnare ai suoi allievi. Il fotografo ufficiale della serata è Massimo Di Ruscio. La mostra rimarrà aperta al pubblico e potrà essere visitata fino a domenica 28 maggio. Una esigua manciata di giorni, quindi, per ammirare da vicino e con dovizia di particolari l’arte sopraffina e straordinaria dei Conte. Un’occasione più unica che rara che non si può assolutamente perdere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Terza pagina
 

Articoli correlati


Nella stessa categoria


Tags: