I NOSTRI PARTNERS / Convenzione UnipolSai-Cassa forense, infortuni: 2 soluzioni, tante certezze


I NOSTRI PARTNERS / Convenzione UnipolSai-Cassa forense, infortuni: 2 soluzioni, tante certezze

CASSINO - L'Agenzia Generale UnipolSai di Cassino Luigi Capezzone & Partners srl di  via Gaetano Di Biasio 80, con  gli agenti generali Benedetta Nardone e Luigi Capezzone dopo l'articolo del 7 ottobre scorso, presenta una sintesi delle principali garanzie per ramo della convenzione nazionale fra Cassa forense ed UnipolSai Assicurazioni spa (sono abilitate alla vendita tutte le Agenzie del territorio nazionale).
Queste le offerte esclusive dedicate agli avvocati iscritti alla cassa per ciò che concerne la polizza infortuni.
Infortuni dell’avvocato iscritto alla cassa nazionale di previdenza e assistenza forense:
Con riferimento alla tutela del rischio Infortuni, la convenzione prevede due possibilità di copertura assicurativa a premi differenti, costruite secondo i criteri di massima economicità ma sempre nel pieno rispetto dei contenuti minimi richiesti dal provvedimento legislativo. 
A CHI SI RIVOLGE IL PRODOTTO 
Avvocati, collaboratori, praticanti e dipendenti studi legali per i quali non sia operante la copertura assicurativa INAIL (ovvero i titolari dello studio e i praticanti non iscritti all’albo). 
Il contraente può essere sia una persona giuridica identificata con partita iva, sia una persona fisica identificata con codice fiscale. 
COSA SI ASSICURA 
L’assicurazione prevede la copertura degli infortuni occorsi durante lo svolgimento della propria attività professionale compresi gli infortuni «in itinere» derivanti dagli spostamenti resi necessari dallo svolgimento dell’attività professionale. 
CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO 
Il prodotto è adeguato al D.M. 22 settembre 2016. Tale prodotto, a combinazioni prestabilite e fisse di garanzie, somme assicurate e premi già prestabiliti e non modificabili, è particolarmente semplice. 
DURATA DELLA POLIZZA 
Il periodo di assicurazione può essere annuale, poliennale e a tacito rinnovo. 
CARATTERISTICHE TECNICHE 
Prodotto monogaranzia conforme alle condizioni essenziali e capitali minimi richiesti dal Decreto Ministeriale. 
L’offerta si articola su due combinazioni alternative di garanzie che si caratterizzano l’una dall’altra per la differente soglia di franchigia presente sulle garanzie Invalidità permanente e inabilità temporanea totale. 
SOLUZIONE 1 (nella galleria fotografica)
GARANZIE SINTESI 
MORTE - Corresponsione della somma assicurata ai beneficiari designati o, in difetto di designazione, agli eredi legittimi in parti uguali.  Compreso il rischio Eventi naturali catastrofici al 50% della somma assicurata. Per decesso all’estero rimborso spese rimpatrio salma nel limite del 10% della Somma assicurata. 
INVALIDITA’ PERMANENTE - Accertamento IP con Tabella base e supervalutazione: 
da 61% a 99% =100% 
100% = 150% 
Franchigia 5% (riassorbita al 15%) 
Per eventi naturali catastrofici sottolimite del 50% della somma assicurata con Franchigia 10% 
(nessuna franchigia per IP accertata superiore al 15%) 
RIMBORSO SPESE MEDICHE DA INFORTUNIO - Rimborso delle spese di cura rese necessarie a seguito di Infortunio e sostenute non oltre due anni dall’Infortunio. 
Il rimborso viene effettuato previa deduzione di uno scoperto del 10% con il minimo di € 40 e il massimo di € 250 per ogni infortunio 
Nessuno scoperto in caso di: 
] Ricovero 
] Day Hospital di almeno 2 giorni 
] Immobilizzazione anche senza ricovero di almeno 20 giorni 
INABILITA’ TEMPORANEA TOTALE - Corresponsione dell’indennità prevista in polizza per ogni giorno in cui l’assicurato si è trovato nella totale incapacità fisica a svolgere l’attività professionale dichiarata in polizza.  Massimo 365 giorni per ogni infortunio. Franchigia 10 giorni, nessuna franchigia in caso di: 
] Ricovero di almeno 2 giorni 
] Day Hospital con intervento chirurgico 
PARTICOLARITA’ DEL PRODOTTO 
L’assicurazione non opera per gli infortuni determinati dalla pratica di qualsiasi attività sportiva, incluse quelle del tempo libero. Non è previsto il convenzionamento diretto per le prestazioni garantite dalla garanzia Rimborso Spese Mediche da Infortunio
SOLUZIONE 2 (nella galleria fotografica)
GARANZIE SINTESI 
MORTE 
Corresponsione della somma assicurata ai beneficiari designati o, in difetto di designazione, agli eredi legittimi in parti uguali. 
Compreso il rischio eventi naturali catastrofici al 50% della somma assicurata. 
Per decesso all’estero rimborso spese rimpatrio salma nel limite del 10% della Somma assicurata. 
INVALIDITA’ PERMANENTE 
Accertamento IP con tabella base e supervalutazione: se IP >30% Indennizzo = 100% 
Franchigia 30% (riassorbita al 31%) 
Per eventi naturali catastrofici sottolimite del 50% della somma assicurata 
RIMBORSO SPESE MEDICHE DA INFORTUNIO 
Rimborso delle spese di cura rese necessarie a seguito di Infortunio e sostenute non oltre due anni dall’Infortunio. 
Il rimborso viene effettuato previa deduzione di uno scoperto del 10% con il minimo di € 40 e il massimo di € 250 per ogni infortunio 
Nessuno scoperto in caso di: 
] Ricovero 
] Day Hospital di almeno 2 giorni 
] Immobilizzazione anche senza ricovero di almeno 20 giorni 
INABILITA’ TEMPORANEA TOTALE 
Corresponsione dell’indennità prevista in Polizza per ogni giorno in cui l’Assicurato si è trovato nella totale incapacità fisica a svolgere l’attività professionale dichiarata in polizza. 
Massimo 365 giorni per ogni infortunio 
Franchigia 30 giorni 
Nessuna franchigia in caso di: 
] Ricovero di almeno 2 giorni 
] Day Hospital con intervento chirurgico 
PARTICOLARITA’ DEL PRODOTTO 
L’assicurazione non opera per gli infortuni determinati dalla pratica di qualsiasi attività sportiva, incluse quelle del tempo libero. 
Non è previsto il convenzionamento diretto per le prestazioni garantite dalla garanzia Rimborso spese mediche da Infortunio
Nei prossimi giorni la presentazione degli altri rami e garanzie della convenzione.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Economia e lavoro
 

Articoli correlati


Nella stessa categoria


Tags: