Podismo, fervono i preparativi a S.Elia per la “Santa Claus sul Rapido”


Podismo, fervono i preparativi a S.Elia per la “Santa Claus sul Rapido”

SANT'ELIA FIUMERAPIDO - Dopo ben 15 anni di assenza torna una gara podistica in quel di Sant’Elia Fiumerapido. A sostituire la vecchia “Fiaccolata sul Rapido” che portava centinaia di atleti ed appassionati nel bel paesino della Valle Latina sarà la “Santa Claus sul Rapido”. L’associazione sportiva dilettantistica Elba Runners, già organizzatrice in prima linea della “Maratona dell’Isola d’Elba”, con presidente Damiano Di Cicco, giovane santeliano, in collaborazione con l’Asd Gs Training hanno deciso di dare origine ad un altro grande evento sportivo nel territorio cassinate. Si tratterà a tutti gli effetti di una nuova nascita, con l’obiettivo primario di creare un qualcosa di meraviglioso, cercando di mantenere ben saldo lo scopo di rendere la competizione una vera classica d’eccellenza del podismo laziale su strada, ma anche una giornata di festa e sport. Infatti il podismo è una pratica sportiva in grande espansione, con sempre più società che germogliano ogni anno e che coinvolgono appassionati, amatori, giovani ed anche disabili, conservando quello spirito di inclusione che dovrebbe sempre dominare in determinate occasioni. E quella del 17 dicembre si presenta come una giornata unica, con gare per categorie giovanili e diversamente abili. Eventi del genere possiedono un enorme valore sociale, generano emozioni e profondo divertimento sia in chi li pratica da protagonista attivo che nelle persone che osservano. Il podismo è un’attività universale, praticata sia nelle grandi città che nei posti più impensabili del mondo come il deserto, ad esempio. E proprio ciò permette di avere un vasto bacino di partecipanti ad ogni gara e consente alle città che le ospitano di farsi conoscere e ricavare importanti introiti commerciali. Dallo staff organizzativo dalla “Santa Claus sul Rapido” sono giunti i ringraziamenti più sinceri «all’amministrazione del Comune di Sant’Elia Fiumerapido per il supporto che ci sta fornendo e per aver capito quanto sia importante portare nuova gente in città attraverso eventi sportivi di un certo spessore. Grazie anche ai vari partnership che daranno il loro contributo per la riuscita dell’evento. Su tutti va certamente elogiata la Banca Popolare del Cassinate, sempre in prima fila per sostenere iniziative che portano alla pratica dello sport». Insomma, fervono i preparativi. Appuntamento al 17 dicembre per vivere una giornata fantastica ed emozionante.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sport
 

Articoli correlati


Nella stessa categoria