Frosinone, “Luce nell’Arte”: temi creativi tra moda e arte contemporanea


Frosinone, “Luce nell’Arte”: temi creativi tra moda e arte contemporanea

FROSINONE - “Luce nell’Arte, temi creativi tra moda e arte contemporanea”. E’ l’iniziativa proposta nell’ambito della Settimana della Cultura d’Impresa promossa da Unindustria Frosinone - Unindustria Sezione Tessile Abbigliamento Moda e Accessori - Accademia di Belle Arti di Frosinone. La kermesse, unica nel suo genere, si terrà oggi, venerdì 10 novembre, a partire dalle 17.00 nella sede dell’Accademia di Belle Arti di  Frosinone. Nel corso dell’evento si potranno ammirare, accanto alle opere d’arte del Museo di Arte Contemporanea presente all’interno dell’Accademia, le istallazioni di abiti della Maison Gattinoni. Inoltre saranno aperti i laboratori, nei quali gli studenti si impegneranno a realizzare degli abiti con i tessuti forniti dalle aziende Klopman International e Tebro. La giornata terminerà con una kermesse suggestiva, con giochi di luci, che pone l’accento sul binomio arte e moda dal titolo “Avanguardia, creazioni in movimento”, tableau vivant ideata da Stefano Dominella, Presidente della sezione tessile abbigliamento moda e accessori di Unindustria. I saluti istituzionali verranno portati da Ennio De Vellis e Luigi Fiorletta, rispettivamente,  Presidente e Direttore  dell’Accademia di Belle Arti di Frosinone, da Giovanni Turriziani, Presidente di Unindustria Frosinone e da Stefano Dominella Presidente della sezione tessile abbigliamento moda e accessori di Unindustria. «Nell’ambito della Settimana della Cultura di Impresa di Confindustria, che si svolge a livello nazionale, a Frosinone abbiamo voluto cogliere l’occasione per promuovere la cultura d’impresa in una delle eccellenze del territorio: l’Accademia di Belle Arti, dando agli studenti la possibilità di esprimersi con la loro maestrìa e mettendo in stretto contatto il mondo dell’alta formazione  con quello dell’impresa - dichiara il Presidente di Unindustria Frosinone Giovanni Turriziani -. Ringraziamo per il prezioso supporto dato dal Presidente Dominella e dalle aziende associate Klopman e Tebro che hanno subito colto lo spirito dell’iniziativa. E’ molto importante per noi, infatti, valorizzare i giovani talenti locali, vera risorsa per questo territorio. Auspichiamo che questo evento sia solo l’inizio di un proficuo dialogo e collaborazione futuri, al fine di favorire sempre più la contaminazione positiva tra il mondo dell’impresa e quello della cultura».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Prima fila
 

Articoli correlati


Nella stessa categoria


Tags: