Pico, con la Signora delle Camelie la compagnia i “Picantropi” ha ottenuto un altro successo


Pico, con la Signora delle Camelie la compagnia i “Picantropi” ha ottenuto un altro successo

PICO - Un grande successo ha avuto la commedia “La signora delle Camelie”, una rivisitazione in chiave comica,  portata in scena dalla compagnia teatrale “I Picantropi” nel comune di Pico. La regia è di Franco Palombi. «Questa famosa commedia - ha spiegato lo stesso Palombi - è tratta dall’omonimo libro di Alessandro Dumas e parla della difficile storia d’amore tra il nobile Armando Duval e Margherita, la cortigiana più bella di Parigi. Già dal primo incontro Armando si innamora di Margherita, chiamata da tutti Signora delle Camelie, perché ogni volta che va a teatro porta con sé un mazzo di camelie, ma lei sempre circondata da molti corteggiatori, inizialmente ride della sua infatuazione. Con il passare del tempo, Margherita si accorge che sta buttando la propria vita, finchè un giorno scopre anche di essersi ammalata di tisi. Vorrebbe lasciarsi morire, ma pian piano il sincero amore di Armando, e la conquista, le da la forza per ritornare a vivere. A questo punto però interviene il padre di Armando, che disapprova la relazione del figlio con la cortigiana e vorrebbe costringerlo a lasciare Margherita per non infangare il nome della famiglia». L’aiuto regista è Sara De Luca. Questi i nomi di personaggi ed interpreti: Gloria Ruscetta (presentatore), Antonio Baldinelli (Armando Duval), Marta Venditti (Margherita), Claudia Vallone (Josephine), Luigi Santilli (Spartaco), Franco Palombi (Conte Duval padre), Emanuele Cacciarella (dottore), Nikoll Colella (infermiera). Quanto portato in scena è stata l’occasione per gli attori di festeggiare il loro primo anno de “I Picantropi”.              

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Prima fila
 

Articoli correlati


Nella stessa categoria


Tags: