Chibsah

Frosinone, Konè non esclude Chibsah. E può arrivare un esterno offensivo

Il Frosinone come tutte le squadre della cadetteria deve fare i conti nella compilazione della rosa con la questione regolamentare inerente gli over e gli under da poter inserire in rosa. I giallazzurri sul mercato stanno vagliando diversi profili ma non è detto che siano solamente due gli arrivi di questo mercato. Oltre al centrocampista, il Frosinone sta lavorando per prendere un esterno ma potrebbero essere anche tre gli acquisti.  I canarini al momento hanno in rosa ben 17 giocatori over (sopra i 23 anni): Bardi, Zappino, Vigorito, Crivello, Russo, Terranova, Ariaudo, Brighenti, Paganini, M.Ciofani, Sammarco, Soddimo, Maiello, Ciano, Citro, Dionisi, Daniel Ciofani più 2 calciatori bandiera Gori e Frara. Per quanto riguarda invece i giocatori under (sotto i 23 anni) sono cinque: Volpe, Matarese, Besea, Krajnc e Beghetto. Dunque in totale sono 19 over e 5 under e i regolamenti parlano chiaro: al massimo possono esserci in rosa 20 over (18+2 calciatori bandiera) mentre per gli under il numero è illimitato. L'arrivo del centrocampista e dell'esterno non sono dunque momento in discussione poichè Sammarco essendo infortunato andrà fuori lista e libererà un ulteriore posto, di conseguenza con l'arrivo di due nuovi calciatori non ci sarebbe bisogno di una cessione. In caso tre arrivi in realtà ugualmente non ci sarebbe il bisogno di cedere qualcuno poichè la società del patron Stirpe potrebbe decidere di utilizzare un escamotage: visto che ai portieri è permessa l'uscita dalla lista over domenica dopo domenica a fronte però esclusivamente di un altro portiere, così stando le cose Massimo Zappino o Mauro Vigorito dovrebbe essere collocato momentaneamente "fuori lista" e libererebbe una casella over. Al momento opportuno poi (nel caso di una squalifica di Bardi oppure di un suo malaugurato infortunio) il portiere momentaneamente fuori lista verrebbe reintegrato al posto proprio di Bardi. Uno esce, uno entra: a necessità fino alla fine della stagione. E così facendo non servirebbe il "sacrificio" di un altro giocatore in sede di mercato. La partenza di un calciatore giallazzurro attualmente in rosa però, Russo su tutti, potrebbe comunque avvenire ma attualmente il Frosinone potrebbe acquistare fino a tre calciatori quindi oltre un esterno anche due centrocampisti senza doverne cedere nessuno. Per questo motivo dunque l'arrivo di uno tra Chibsah e Koné non esclude almeno numericamente l'altro. Frosinone molto attivo sul mercato.

Longo, classifica ok - Il tecnico del Frosinone Moreno Longo ha analizzato la situazione della compagine giallazzurra in ottica classifica: "A Foggia è sfumato il titolo di Campione d'inverno? Va benissimo così perché il campo ha detto esattamente questo - riporta il sito ufficiale del club ciociaro -, bisogna accettare con obiettività. Il Palermo ha fatto meglio ed ha meritato. E’ la squadra con più qualità al proprio interno. E’ meritatamente primo. Ci godiamo questa vittoria che non era affatto scontata, non era facile venire qui a porta via una vittoria. Siamo andati in svantaggio alla fine del primo tempo ma sono contento della reazione della squadra, una reazione da grande squadra che ha ribaltato il risultato".

Frosinone Bond, toccata quota 750.000 euro - La campagna del Frosinone bond è sempre più vicina ad un obiettivo fantastico: è stata toccata quota 750.000 euro sul 1.000.000 di euro definito inizialmente. Questo importo permetterà di finanziare lo sviluppo di diversi progetti infrastrutturali all’interno ed all’esterno allo Stadio ‘Benito Stirpe’. Ricordiamo che per investire bisogna registrarsi e seguire il processo su www.tifosy.com/frosinone. I benefici sono rappresentati dall’8% annuo per 5 anni, suddiviso tra il 5% in contanti e il 3% in crediti del Club. Inoltre in base al livello di investimento sono previsti esclusivi privilegi di marketing come l’iscrizione del proprio nome nella ‘Wall of fame’ allo Stadio ‘Benito Stirpe’, la maglia incorniciata e autografata ed altro ancora.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it