L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Il comune di Piedimonte San Germano Il comune di Piedimonte San Germano

Piedimonte, l'ente richiede alla banca l’anticipazione: circa 700mila euro

La Giunta comunale guidata dal Sindaco di Piedimonte San Germano, Gioacchino Ferdinandi, ha approvato l’anticipazione di tesoreria per l’esercizio finanziario 2018. L’ammontare è pari a 690.393,02 euro. Una richiesta, in termini cautelativi, che giunge dal Responsabile del servizio economico-finanziario per far fronte, all’occorrenza, alle spese obbligatorie discendenti dalla gestione. Anticipazioni di tesoreria dalla Banca che costituiscono una forma di prestito di denaro di breve periodo, a favore dell’Ente, che temporaneamente può avere necessità di disponibilità liquide «in relazione a possibili sfasamenti temporali – scrive la Responsabile del settore economico-finanziario - fra la fase di riscossione delle entrate e di pagamento delle spese comunali. Attraverso al ricorso all’anticipazione di tesoreria l’Ente potrà garantire, nei limiti di utilizzo, la funzionalità dei servizi comunali nei casi in cui le disponibilità non sono sufficienti». 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604