L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Il sindaco di Anagni, Fausto Bassetta

Crisi ad Anagni, si dimettono dieci consiglieri e Bassetta tornerà a casa

Il sindaco di Anagni, Fausto Bassetta, è stato sfiduciato dalla maggioranza dell'assise civica. I consiglieri Daniele Natalia, Roberto Versi, Alessio Fenicchia, Maurizio Bondatti, Sandra Tagliaboschi, Egidio Proietti, Cesare Giacomi, Antonio Necci, Fabio Roiati e Giuseppe De Luca si sono ritrovati stamane di fronte al notaio Lotito di Frosinone ed hanno firmato le dimissioni in massa. "Apprendo con stupore l'iniziativa di alcuni consiglieri comunali che si sono voluti sottrarre al confronto in consiglio comunale, come da loro stessi richiesto - ha commentato a caldo Bassetta -. Un atto che colpisce al cuore la democrazia e la correttezza amministrativa, richieste a gran voce da molti, ma trascurate e poco praticate".

Il consiglio del confronto sarebbe dovuto essere quello convocato per giovedì 15 febbraio. ll problema risale alla revoca dell'assessore Tagliaboschi che - ha precisato Bassetta - è stata effettuata "per un grave errore amministrativo”. Il riferimento è alla redazione del bilancio consolidato. La revoca aveva creato subito tensioni col Pd ed il segretario cittadino dem, Francesco Sordo è arrivato a tagliar di netto scandendo: "Anagni non ha bisogno di un governo ribollito".

 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it