L'Inchiesta Quotidiano OnLine
gerardo perreca gerardo perreca

Colosseo dimenticato, un’area gioco per bimbi da realizzare contribuendo con materiali e manodopera

Il rione Colosseo continua a restare ai margini delle progettualità delle amministrazioni comunali. Rispetto al quartierone periferico cassinate né chi oggi guida il municipio, né chi lo ha precedeuto, ha fatto granché per quanto riguarda spazi comuni, manutenzione, decoro ed aree gioco per bambini, e così i residenti, stufi di aspettare l’arrivo del messia, hanno deciso di fare da soli. Gerardo Perreca, giovane padre di due figli ed attivista del quartiere, ha rotto gli indugi e nel fine settimana scorso ha deciso di lanciare una proposta rivolta a tutti i cittadini e agli imprenditori del territorio:  «A Cassino c’è un parco giochi in ogni quartiere ad eccezione del Colosseo, rione in cui puntualmente, in campagna elettorale, i politici vengono a fare passerelle e a promettere di tutto, salvo poi non mantenere la parola data. Basta dire, rimanendo all’attuale, che a 2 anni dalle ultime elezioni non si è visto più nessuno sotto le nostre case, nelle strade o nelle piazze del rione.  Detto questo - ha aggiunto Gerardo -, facendo mie le esigenze di tantissime famiglie del quartiere che si trovano a vivere in un luogo privo anche di una semplice altalena per i propri figli, ho deciso di lanciare  un’idea: realizzare un piccola area gioco attraverso donazioni di materiali di qualunque tipo utili al progetto: io personalmente, assieme a coloro che vorranno sposare questa iniziativa, garantirò la manodopera. Se le imprese che operano nell’edilizia o nelle forniture da arredamento o giardini sono interessate a dare un contributo potranno contattarmi su Facebook, dove già ho lanciato la proposta. Non dovrei nemmeno dirlo, ma a scanso di equivoci è meglio farlo, non esiste  alcun fine di lucro da parte mia. Ciò che mi interessa è solo ed esclusivamente veder sorgere uno spazio dedicato ai bambini, oggi costretti a giocare in mezzo alle strade come negli anni ‘30, in un quartiere dimenticato da tutti. Chiunque deciderà di contribuire - ha concluso l’attivista - sarà ovviamente ringraziato con una targhetta da installare accanto al mini parco che mi auguro possa vedere presto la luce». 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it