L'Inchiesta Quotidiano OnLine
La Casa della Salute di Pontecorvo La Casa della Salute di Pontecorvo

Pontecorvo, Casa della Salute: attivato il servizio di radiologia domiciliare

Il primo di una serie di impegni presi dalla Asl di Frosinone per il potenziamento dei servizi presso la Casa della Salute di  Pontecorvo è stato mantenuto: ieri è partita, infatti, la radiologia domiciliare. Lo avevano annunciato qualche settimana fa il sindaco e il delegato alla sanità Gianluca Narducci, dopo un vertice con la Asl di Frosinone: ieri è stato reso operativo il progetto di medicina territoriale che vede al centro i malati che non possono spostarsi dalle proprie abitazioni  ma che, grazie al progetto, possono usufruire comunque delle tecnologie radiologiche. «Il progetto di radiologia domiciliare  - ha commentato il sindaco - è molto importante non solo perché rende fruibile il servizio di radiologia a tutti i cittadini-utenti, ma soprattutto perché avvicina il cittadino-utente alla medicina territoriale. E’ un binomio fondamentale per far sì che tutti si sentano effettivamente parte attiva e al centro di quella che è la sanità pubblica a misura d’uomo. Ed allora tutti coloro che si trovano nelle condizioni previste dal progetto di radiologia domiciliare, ossia l’impossibilità a spostarsi, possono fare richiesta alla radiologia della Casa della Salute di Pontecorvo, esibendo una semplice ricetta medica e il servizio di radiologia si attiverà». Poi il primo cittadino tiene a ringraziare il commissario straordinario Macchitella e i radiologi che si sono resi disponibili affinché il servizio potesse essere attivato.   «Torno a di ringraziare - ha concluso il primo cittadino - la Asl di Frosinone nella persona del generale il dottor Macchitella e tutti  coloro i quali si sono resi partecipi del progetto in primis i medici e i radiologi della Casa della Salute di Pontecorvo». Ora per tener fede al programma di potenziamento emerso durante l’incontro con la Asl si dovrà procedere alla dotazione di ecografo; all’attivazione del servizio radiologia tutti i giorni, compreso il sabato;  alla piena funzionalità del PAT h24; all’utilizzo delle sale operatorie, che ben si ricorderà furono realizzate pochi mesi prima della chiusura dell’ospedale Pasquale Del Prete, in collaborazione con il reparto di chirurgia dell’ospedale di Cassino: le sale potrebbero tornare a funzionare per effettuare interventi chirurgici che non necessitano della degenza.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it