L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Il tir incastrato su via Vallicella a Piedimonte Il tir incastrato su via Vallicella a Piedimonte

Piedimonte San Germano, segue il tom tom e rimane “imbottigliato”

Giornata da dimenticare per una autista straniero che, alla guida di un tir, ha sbagliato itinerario ed è rimasto “incastrato” in una stradina nella parte alta di Piedimonte San Germano. Bloccato in due curve, sotto il muro di recinzione di una casa. Ci sono voluti vigili del fuoco, polizia locale e carabinieri per liberare il “bisonte” della strada che non riusciva né ad andare avanti né indietro. Il tir, carico di parti meccaniche, era diretto nello stabilimento FCA di Piedimonte, ma a causa del tom tom o di una distrazione dell’autista è finito da tutt’altra parte. La disavventura è iniziata quando il conducente ha imboccato una salita, molto ripida. Lo stabilimento di Piedimonte l’aveva superato di gran lunga fino a ritrovarsi in via Vallicella. Quasi sicuramente non era mai stato in Fiat e non conosceva la zona. Avrà avuto qualche perplessità mentre si dirigeva verso la parte alta del paese, ma si è spinto oltre il limite fino a rimanere “incastrato”. Ha provato in tutti i modi ad uscire dall’imbuto ma senza buoni risultati. Motivo per cui si è visto costretto a chiedere aiuto. E’ accaduto ieri pomeriggio intorno alle 16,30. Mezz’ora più tardi sul posto sono giunti gli agenti della Polizia Locale che hanno allertato i vigili del fuoco del Distaccamento di Cassino e a seguire i carabinieri. Una ventina di uomini per “liberare” il tir e rimetterlo su strada per farlo arrivare a destinazione dove avrebbe consegnato il carico. Il tratto è rimasto bloccato per tutta la durata delle operazioni che non sono risultate facili. Secondo alcune testimonianze, il personale del 115 avrebbe usato una particolare strumentazione per spostare il rimorchio senza sganciarlo dalla motrice. Probabilmente alzando la parte posteriore di qualche centimetro per poi procedere manualmente.              

DA "L'INCHIESTA QUOTIDIANO" OGGI IN EDICOLA

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it