L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Il segretario generale Cisl Frosinone, Enrico Coppotelli

Cisl Frosinone, Coppotelli lascia la responsabilita' provinciale. Nominato segretario regionale

Enrico Coppotelli lascia la segreteria generale della Cisl provinciale di Frosinone per entrare ai vertici della Cisl della Regione Lazio. Lo si è appreso da una lettera inviata ieri a tutte le federazioni Cisl della provincia di Frosinone. «A seguito della mia elezione nella Segreteria della USR - Cisl del Lazio, in ottemperanza alle disposizioni previste dall’art. 12 del Regolamento di attuazione dello Statuto Confederale - scrive Coppotelli -, con la presente sono a rassegnare le dimissioni da Segretario Generale della UST – CISL di Frosinone. Pertanto, in virtù di quanto previsto dall’art. 23 del Regolamento di attuazione dello Statuto Confederale, verranno Convocati gli Organismi nei tempi previsti, per la ratifica di quanto sopra e per procedere alla elezione della nuova Segreteria della UST – CISL di Frosinone. Un pensiero però, intendo rivolgerlo alle tante persone incontrate in oltre tre lustri trascorsi intensamente nella CISL Provinciale di Frosinone. Ringraziandovi anticipatamente, uno ad uno, per questo bellissimo tratto di strada percorso insieme, Vi invito a proseguire, a livello Provinciale, con ancora più vigore, tenacia, caparbietà e ad agire, ogni giorno, per continuare sulla strada che realizzi una CISL Territoriale, sempre più capace di cogliere le sfide del cambiamento, in grado di porsi come motrice delle innovazioni sociali, economiche e per generare benessere e nuovi nuclei di sviluppo per la Persona, nel Lavoro e nel Territorio. Continuate quoti- dianamente ad essere attivi, propositivi e presenti, per produrre impegno personale, solidarietà diffusa, valorizzazione del territorio, come volano di un sistema che deve rimettersi in moto. Infine l’auspicio è quello di avere in tutti noi, come traguardo, una sempre migliore promozione sindacale, il continuo rilancio del proselitismo, per realizzare il protagonismo associativo degli iscritti, che sono il nostro più grande patrimonio, da valorizzare e potenziare giorno dopo giorno. Infinitamente grazie di tutto».
Coppotelli era stato eletto il 20 luglio del 2016 - quando aveva appena 35 anni, a segretario generale provinciale della Cisl con 60 voti su 62. «Coppotelli - aveva commentato la Segretaria confederale, Giovanna Ventura, presente ai lavori - è un giovane dirigente che ha maturato un'importante esperienza nella segreteria della Cisl di Frosinone con Pietro Maceroni, già segretario della Ust e passato a far parte della segretaria della Cisl del Lazio. Un'esperienza, quella della Cisl frusinate, compiuta nel segno di un protagonismo sul territorio costruito su importanti alleanze sociali. Sono sicura - ha  concluso Ventura - che Enrico proseguirà su questa strada caratterizzando la sua azione da una forte propulsione innovativa e da un lavoro condiviso con le federazioni presenti sul territorio».
A Coppotelli giungano le congratulazioni della nostra redazione e gli auspici per un prosieguo di carriera che coincida con le aspettatve di lavoratori, pensionati e disoccupati che ancora guardano alla Cisl ed al mondo sindacale con grande speranza.
Prima di Natale saranno eletti i nuovi segretario e segreteria della provincia di Frosinone.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it