L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Pietro Ferone Pietro Ferone

Aquino, il Tribunale reintegra il consigliere Ferone, l'amministrazione paga le spese legali

Pietro Ferone, 246 preferenze nelle elezioni del 10 giugno scorso, tornerà in Consiglio Comunale ad Aquino. Il Tribunale di Cassino ha infatti accolto il suo ricorso contro la delibera con la quale la maggioranza aveva dichiarato la sua decadenza dalla carica di consigliere per incompatibilità. Il Comune di Aquino è stato condannato a pagare il risarcimento danni e le spese legali per oltre 10mila euro.

Il Tribunale ha accolto il ricorso presentato dall’avvocato Sandro Salera, cui Ferone si era rivolto, ed ha stabilito che la sentenza venga subito notificata al sindaco per la pubblicazione sull’Albo Pretorio. “L’accoglimento del ricorso, che riporta in consiglio Pietro Ferone, ripristina la giustizia e rispetta la volontà dell’elettorato – hanno spiegato i consiglieri comunali di Aquino Finalmente Nuova – Una sentenza che costerà alle casse comunali oltre 10 mila euro tra risarcimento danni e spese legali".

“Come gruppo vogliamo ringraziare la collega Isabella Di Nallo, che ha lavorato al nostro fianco in questi mesi e che siamo certi continuerà a farlo anche in futuro. Lo abbiamo detto sin dall’inizio: abbiamo usato a nostro vantaggio la pessima decisione della maggioranza di estromettere Pietro dal consiglio comunale. Ci siamo rafforzati, compattati, abbiamo fatto gruppo ancora di più; in questi mesi l’opposizione è stata formata da cinque consiglieri, quattro all’interno e uno all’esterno, più i candidati non eletti ed i sostenitori del progetto Afn. Siamo certi che continuerà ad essere così.”

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604