L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Via Fontana Celio Via Fontana Celio

Cervaro, Pignatelli: «Via Fontana Celio deve essere interdetta al transito veicolare»

A Cervaro i problemi, piccoli e grandi, che riguardano sia il centro cittadino che in particolar modo le periferie, sembrano proprio non mancare. E Gemì Pignatelli, sempre molto attento e vigile al riguardo, è lì instancabile a segnalare situazioni di pericolo o di disagio. «Via Fontana Celio in località Foresta va chiusa al transito veicolare a tutela dell’incolumità di automobilisti e passanti»: è questo l’appello rivolto all’amministrazione cittadina dall’ex consigliere di “Cervaro Nuova”. «Non è possibile sopportare oltre e attendere che le lumache scalino la montagna. Ci sono problemi reali che urgono di una soluzione - ha commentato lo stesso Gemi Pignatelli - e nessuna eventuale discordanza interna al gruppo di maggioranza può giustificare una tale distrazione rispetto alle necessità del territorio ed alle attese della popolazione. Qualche mese fa ero rattristato per non aver colto l’elezione a consigliere pur se già allora ero convinto che in tanti mi hanno remato contro dall’interno di quel fantomatico gruppo che oggi governa Cervaro - ha spiegato Pignatelli -. Oggi invece sono felice di non far più parte di quella squadra perché se nel primo mandato, come ho detto anche dai palchi, non è stato fatto nulla, in questi ulteriori due anni ancor meno è stato fatto. E per coscienza, educazione e senso di appartenenza, tengo ad evidenziare quanto il sindaco e l’intera maggioranza sono distanti dai problemi quotidiani. Le problematiche che interessano le periferie e il centro cittadino, problematiche che riguardano la casa comunale e non solo, basti pensare che dal 30 ottobre una tegola si è pericolosamente staccata dalla sua sede ma nessuno è ancora intervenuto nonostante numerose e ripetute segnalazioni - così ha concluso il suo intervento  Gemì Pignatelli -. Ma questo è solo lo specchio di una realtà quotidiana che dovrebbe far riflettere quanti ancora credono nell’opera di governo di coloro che si sentono ingiudicabili».                      

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604