L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Sfilata SOCHIC Sfilata SOCHIC

SOCHIC Italy, sfilata di pellicce da standing ovation

Sochic Italy è il suo marchio, lanciato solo pochi mesi fa. A novembre scorso, infatti, Barbara Merola si è lanciata nel mondo della moda, inaugurando il suo atelier in viale Dante, 89. Un mondo magico in cui entrare e realizzare il desiderio di regalarsi una pelliccia. Da quel momento è stato tutto un crescendo di entusiasmo, di iniziative, di creatività. Fino al clou, raggiunto grazie all’organizzazione, il 25 gennaio scorso, di una sfilata di gran successo che si è svolta all’Edra Palace Hotel. Grazie alle bellissime mannequin e alla selezione di capi che hanno indossato, la serata è stata molto apprezzata dal pubblico presente, giunto numeroso per ammirare le ultime novità SOCHIC. Capi che si adattano perfettamente alla figura femminile e che esaltano la sensualità di ogni donna. A Barbara Merola abbiamo chiesto di raccontarci qualcosa di sé. Come nasce questa passione? «Ho sempre avuto un grande amore per la moda, ma finora non avevo potuto dedicarmi ad un’attività lavorativa in questo settore. I miei figli ora sono più grandi, ho trovato una formula che mi permette di coniugare famiglia e lavoro senza sottrarre troppo tempo alla vita privata». Le pellicce sono un sogno a portata di tutti? «Decisamente sì, perché il nostro campionario prevede un’ampia gamma di modelli e prezzi. Le mie clienti sanno di poter contare sulla vera pellicceria italiana, lavorata in modo artigianale ed accurato in un laboratorio di Napoli. L’attenta selezione delle pelli fa sì che si instauri un rapporto di fiducia e lealtà con l’acquirente, che oltre a poter scegliere un modello già pronto, può decidere di farne realizzare uno personalizzato, su misura. Secondo le proprie indicazioni ed esigenze». Ci parla della recente sfilata? «E’ stata una serata davvero molto emozionante, che mi ha regalato sensazioni straordinarie. Ma soprattutto, mi ha permesso di presentarmi al pubblico attraverso un gran numero di creazioni» La sfilata, infatti, ha avuto un gran successo ed è stata davvero molto apprezzata perché ha messo in luce, attraverso la professionalità delle modelle, il carattere e la personalità della donna che veste pellicce SOCHIC. Barbara Merola non dimentica di ringraziare chi ha contribuito in modo sostanziale al buon esito di quella serata: l’atelier Casa della Sposa, l’organizzazione Party House di Napoli, nella persona di Carlo Petrella che da 30 anni lavora nel settore  eventi, Cristina Vandea make up artist cinematografica e lo staff di Tony 2001 che ha curato le acconciature. Un grazie particolare, tuttavia, è riservato ai numerosi e calorosi ospiti presenti. Senza di loro, la sfilata non avrebbe avuto quella particolare atmosfera che l’ha resa un evento unico e che ha permesso alla titolare SOCHIC di mostrare i modelli di gran moda, le lavorazioni più originali, i colori dal fascino assoluto.   Chiunque voglia avvicinarsi al mondo SOCHIC può recarsi in viale Dante, 89 a Cassino. E’ possibile seguire il brand anche su Instagram e FB, dove la prima testimonial di se stessa e dei modelli più in voga è proprio lei, Barbara. 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604