L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Unicas vista dall'alto Unicas vista dall'alto

Il Capo dello Stato a Cassino, tutti i dettagli. Dalla Folcara al Palagio Badiale

Mancano ormai poche ore all’inaugurazione del 40°anno accademico dell’Università di Cassino e del Lazio meridionale e all’arrivo del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che prenderà parte alla cerimonia in Aula Magna. Al suo arrivo, previsto in elicottero presso il Campo Sportivo, ad attenderlo troverà il Prefetto Ignazio Portelli, mentre al Campus Folcara ci saranno le altre autorità regionali e provinciali, oltre al rettore Giovanni Betta. Dopo un primo momento off limits alla stampa per un saluto privato, l’atteso ingresso nell’Aula Magna dove si saranno già sistemati tutti gli ospiti, compresi i Rettori delle altre università. Alle 11 in punto l’inizio della cerimonia con la prolusione del Rettore, i dicorsi della senatrice accademica Elena Di Palma e del senatore accademico Francesco Cuzzi. Infine, la lectio del professor Giuseppe Recinto. Il cerimoniale non prevede sforamenti né fuori programma, almeno così è nelle previsioni, mentre strettissimi sono i controlli come sempre accade in questi casi. Ieri a Frosinone la riunione operativa in Questura per definire le ultime misure di sicurezza in previsione della bonifica dell’ateneo e del perimetro esterno. Al termine della cerimonia, il Presidente Mattarella si sposterà al centro di Cassino per raggiungere il Palagio Badiale. Lì inaugurerà, accolto dal Padre Abate dom Donato Ogliari e dal presidente della Fondazione San Benedetto, Dom Luigi Di Bussolo, la Fiera del Santo Patrono, alla presenza di una folta rappresentanza di studenti del territorio coinvolti nel progetto di ricerca “Succisa, virescit” nel 25° anno dalla fondazione del Corteo Storico Sancti Benedicti. L'auspicio e l'invito al contempo da parte dell'Abbazia di Montecassino è rivolto a tutte le scuole di ogni ordine e grado affinché siano presenti, con delegazioni di alunni e insegnanti, in piazza Corte per accogliere il Presidente Mattarella. Una visita che, per l'unicità delle celebrazioni, rappresenta un evento davvero storico. La visita ufficiale vede in prima linea non solo il mondo accademico, ma anche il Polo Professionale IIS San Benedetto. Sarà proprio l’Istituto Alberghiero cassinate a preparare ed offrire un coffee break ai partecipanti al grande evento che si terrà nell’aula magna del Campus Folcara lunedì 11 marzo alle ore 11.00. A scuola fervono gli ultimi preparativi per la messa a punto dell’organizzazione, nella quale sono coinvolti i ragazzi dell’Istituto, indirizzo enogastronomia e pasticceria. Entusiasmo alle stelle, ovviamente, per loro che comunque sono già abituati a dare prova delle proprie capacità in occasione di eventi ed iniziative di spessore. Con grande professionalità, seguiti attentamente dai loro docenti che curano tutti i particolari, senza tralasciare alcun dettaglio. Ma questa, ovviamente, è una cerimonia irripetibile, che in qualche modo segna la storia. Avviene, infatti, nel 40° anno dalla fondazione dell’ateneo e nel corso delle celebrazioni del 75° anno dalla distruzione di Cassino e Montecassino. Questo significa, e i ragazzi lo sanno bene, che ci saranno le massime autorità civili, militari, religiose e ovviamente accademiche. Forti della loro esperienza, che significa anche compostezza e padronanza, oltre ad impeccabile servizio, gli studenti sono alle prese dunque con le ultime prove. Non vogliono certo deludere le attese, sapendo bene di essere in un contesto esposto all’attenzione mediatica. Un’occasione, dunque, che è stata colta con estremo orgoglio da parte del dirigente scolastico, il dott. Pasquale Merino, che da parte sua ringrazia dell’invito il Magnifico Rettore Giovanni Betta e saluta, ossequioso, il Presidente della Repubblica. 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604