L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Durante la presentazione Durante la presentazione

Frosinone, Lazio e Roma insieme contro il bullismo

Roma, Lazio e Frosinone insieme per dire no al bullismo. Ieri mattina, presso la Sala Mechelli del Consiglio regionale del Lazio si è svolta la cerimonia di presentazione ufficiale della campagna «No bulli», promossa dal Vice Presidente del Consiglio regionale del Lazio, Giuseppe Cangemi, insieme al Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza del Lazio, Jacopo Marzetti, e alle società di calcio professionistiche di Roma e del Lazio. In rappresentanza dei club il presidente della Lazio Claudio Lotito insieme all’attaccante Ciro Immobile, il vicepresidente della Roma Mauro Baldissoni con Alessandro Florenzi ed i responsabili del settore giovanile Mauro Bianchessi e Massimo Tarantino, insieme al bomber, nonché capitano del Frosinone Daniel Ciofani affiancato dal direttore Rapporti istituzionali del club ciociaro, Salvatore Gualtieri e dal presidente dell’Accademia Frosinone Calcio, Luigi Lunghi. Una mattinata stupenda, densa di spunti interessantissimi che hanno arricchito e valorizzato gli obiettivi di un’iniziativa davvero importante. Grande emozione per Daniel Ciofani: «Quando mi hanno invitato ho pensato ‘ora che dico’ (dietro una risata, ndr). Da poco sono padre e l’educazione parte dalla famiglia. Gli sport di squadra sono una fucina per l’educazione. Quando uno sbaglia i compagni possono aiutarti o rimediare».  Bellissimo il racconto di Alessandro Florenzi, il quale ha parlato delle difficoltà attraversate nel periodo del suo lungo infortunio, evidenziando l’importanza del sostegno ricevuto dai propri compagni: «È veramente un onore essere qui a rappresentare la squadra in un progetto importante e che riguarda i ragazzi - le parole di Florenzi. - Tutti i bambini devono sapere che prima di tutto il calcio è un gioco. Porto un esempio per me veramente importante. La mia squadra è come una scuola. Sono caduto due volte nella mia vita e nella mia carriera. Se vicino non avessi avuto dei compagni che mi avessero tirato su anche con una pacca o battuta sarebbe stato tutto più difficile, li ringrazio ogni giorno. Anche quando ho avuto la ricaduta al ginocchio mi sono stati vicini venendomi a trovare in clinica. Un gruppo può salvarti la vita. Nella nostra palestra abbiamo una frase «non c’è branco senza lupo e non c’è lupo senza branco. Bisogna sempre tendere una mano al prossimo». Gioia per Ciro Immobile, incoraggiato dagli applausi ricevuti dalla sala. Breve ma significativo il suo intervento: «Rappresento una società importante come la Lazio. Io, come Florenzi, sono contro queste violenze che accadono negli spogliatoi e nel mondo. Dico solo ‘no bulli’. Grazie a tutti».  «C’è entusiasmo - esordisce Salvatore Gualtieri - e convinzione, ringraziamo la Regione Lazio e siamo convinti che una società di calcio moderna deve essere in prima linea su questo tema. Abbiamo creato Frosinone Experience che vede le scuole al centro di questo progetto. La società giallazzurra va negli istituti della provincia con un format innovativo, che vede la presenza di un calciatore, dello staff tecnico con la Questura e l’Università di Cassino. Il rispetto per le persone è l’argomento fondamentale, che il Frosinone Calcio affronta a 360 gradi». A prendere la parola anche il Presidente dell’Accademia Frosinone Calcio, Luigi Lunghi: «Da anni lavoriamo nella formazione dei nostri tecnici, sulla comunicazione e l’insegnamento. Gli allenatori sono i primi a credere in un sogno, ed hanno il compito di invogliare i ragazzi anche sotto l’aspetto educativo. Ci impegneremo con la massima volontà e professionalità perché il  fenomeno del bullismo va combattuto con decisione». 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604