L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Una foto della processione di stamane scattata dalla Pro Loco di Castrocielo

Castrocielo-Colle San Magno, inchinata e bacio delle Madonne per il Lunedi' dell'Angelo

Ogni anno il lunedì dell'Angelo i cittadini di Castrocielo e Colle San Magno si riuniscono sul Monte Asprano in onore della Madonna di Castrocielo. E' “Il Giorno del Bacio” delle due Madonne delle comunità di Castrocielo e Colle San Magno. Tradizione che da secoli si ripete su monte Asprano, sui resti di Castrum Coeli, originario insediamento dei due paesi. Sul castello, fondato dall’abate Mansone nel 994 e in seguito conquistato dai conti di Aquino, si sviluppò una vera e propria “universitas” prima che gli abitanti scendessero, causa la penuria di acqua, nei due versanti opposti della montagna per fondare Palazzolo, divenuto poi Castrocielo, nella zona Campo, e Cantalupo, oggi Colle San Magno.

Santa Maria Assunta in Cielo è la chiesa, madre delle due comunità fino alla metà del 1800, che custodiva le reliquie che furono trasportate nel 1601 nella attuale ubicazione del centro storico di Castrocielo e che costituivano motivo di litigio tra le due popolazioni. In memoria della comune origine, Castrocielo e Colle San Magno si ritrovano su monte Asprano ogni anno il Lunedì in Albis in processione con le rispettive madonne che si inchinano e baciano a suggellare la pace ritrovata.

Anche stamane si è ripetuto l'evento, I castrcielesi sono giunti prima come da tradizione, con la processione che ha annoverato il sindaco Filippo Materiale, il vicesindaco Gianni Fantaccione ed il presidente del Consiglio comunale Graziano Cerasi. C'è stata quini la messa e poi l'uscta dalla chiesetta dove c'è stato il tempo canonico per la famosa stozza. Trascorsa mezz'ora è giunta la processione da Colle San Magno: nel corteo anche il sindaco Antonio Di Adamo, il vicesindaco Antonio Di Nota. C'è stato quindi l'inchino ed il bacio delle due Madonne con i fedeli di Colle San Magno confluiti subito dopo nella chiesetta e i castrocielesi con la loro Madonna si sono diretti nella chiesa madre del loro paese.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604