L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Il sindaco di Esperia, Giuseppe Moretti Il presidente del Gal, Giuseppe Moretti

Gal Aurunci - Valle dei Santi, il presidente Moretti: via a lavori in tutti e 13 i Comuni

Il Gruppo di Azione Locale (G.A.L.) “Aurunci e Valle dei Santi” è ormai una realtà: inaugurata la nuova sede, approvato il consuntivo 2018; riconfermato il consiglio di amministrazione uscente; quasi pronti bandi per euro 2.300.000,00 per opere pubbliche da realizzare nei 13 comuni (Ausonia, Castelnuovo Parano, Castelforte, Coreno, Espe­ria, Sant’Andrea, Sant’Ambrogio, Sant’Apollinare, San Giorgio, Santissimi Cosma e Damiano, Spigno Saturnia, Pignataro e Vallemaio). E’ la sintesi della situazione di cui ha riferito il presidente dell’ente di sviluppo economico, Giuseppe Moretti.
L’assemblea dei soci del G.A.L. ” Aurunci e Valle dei Santi”, si è tenuta venerdì 12 aprile presso l’aula consiliare del Comune di Esperia. Al centro ovviamente un’ampia relazione del Presidente, prof. Giuseppe Moretti, su tutte le attività ed iniziative intraprese in questi primi mesi dell’anno. Successivamente c’è stata l’approvazione all’unanimità della relazione annuale sullo stato di attuazione del PSL illustrata dal Direttore tecnico, dott. Gianluca Grossi ed il bilan- cio consuntivo 2018 illustrato dal Responsabile amministrativo e finanziario, dott.ssa Daniela Amodei.
Successivamente, l’assemblea, dovendo procedere, come previsto da Statuto, al rinnovo dei propri organismi giunti a scadenza, ha rinnovato all’unanimità, per i prossimi tre anni, l’incarico al Consiglio di Amministrazione ed al Revisore dei conti uscenti. Tutto ciò, dopo aver espresso un giudizio positivo sul lavoro svolto fino ad ora.                                                                                              
Alla fine della seduta tutti si sono trasferiti negli attigui locali del vecchia sede comunale (situati a pianterreno ed offerti in comodato d’uso gratuito dal Comune di Esperia), dove è stata ufficialmente inaugurata la nuova sede del GAL con i suoi uffici aperti al pubblico dal lunedì al venerdì di ogni settimana.
Il presidente, dopo aver ringraziato il Consiglio di Amministrazione, i soci ed i tecnici  per la collaborazione ottenuta, ha detto tra l’altro: «Sono soddisfatto del lavoro svolto perché oggi possiamo affermare, senza tema di essere smentiti, che il nostro GAL è tra i primi del Lazio ad essere diventato operativo, avendo ottemperato in tempo utile a tutti gli adempimenti richiesti dalla Regione ed es- sendo riuscito ad ottenere, per tale motivo, il primo accredito da parte di AGEA delle risorse previste e necessarie per sostenere i costi di gestione ed animazione. Come ho già preannunciato nel corso dell’assemblea, adesso inizieremo ad approntare i primi bandi per enti pubblici ed imprese private. I primi riguarderanno soprattutto i soci pubblici. A tal proposi­to, colgo l’occasione per ricordare a tutti che dei 5 milioni di euro finanziati al nostro G.A.L. ben 2.300.000,00 (duemilionietrecentomila euro) saranno spesi per opere pubbliche da realizzare nei territori dei 13 comuni soci rispettando le misure 7.4 e 7.5 previste dal nostro Piano di Sviluppo Locale. In sostanza ogni Comune potrà progettare e realizzare un’opera del costo lordo di circa 180.000,00 euro interamente finanziata dal GAL. Invito i Sindaci ad approntare progetti cantierabili per quanto riguarda la parte pubblica ed a collaborare con noi per avvicinare ed intercettare tutti quegli imprenditori privati che possono utilizzare e sfruttare tutte le rimanenti risorse per le quali saranno predisposti bandi in base alle misure previste dal nostro Piano di Svilup- po Locale ( P.S.L.). Abbiamo voluto e costituito assieme il G.A.L. per promuovere la crescita e lo sviluppo del nostro territorio. Ora diamoci da fare perché siamo finalmente operativi a tutti gli effetti».

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604