L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Daniele Arduini Daniele Arduini

Al momento dell’incidente era solo. Oggi i funerali. Sarà lutto cittadino

Una tragedia immane per la scomparsa di Daniele Arduini che gli investigatori ed il pm Barbara Trotta sono riusciti a ricostruire in tempi rapidissimi. Era solo al momento dell’incidente mentre praticava il parkour e la caduta gli è stata fatale. Nessun amico lo avrebbe raggiunto. Nessun scambio di messaggi. Nessun incontro previsto. Lo hanno accertato i carabinieri diretti dal tenente colonnello Andrea Gavazzi ed il maggiore Antonio Lombardi che hanno lavorato ininterrottamente da venerdì a ieri per ricostruire le ultime ore di vita dello studente. Un caso che sarà chiuso quando arriverà anche la relazione del medico legale Gabriele Margiotta, tra poco più di un mese. Una terribile fatalità, dunque, che è costata la vita al rapper di Torrice che a novembre scorso aveva compiuto 18 anni. Una comunità scioccata, profondamente addolorata e che oggi si prepara a rendergli l’ultimo saluto. I funerali si terranno nella cattedrale. Il sindaco Mauro Assalti ha proclamato il lutto cittadino: lo aveva annunciato in un post su Facebook e lo ha ribadito ieri attraverso la pagina “Mauro Assalti sindaco” per comunicare anche l’annullamento dei festeggiamenti in onore del Santo Patrono, San Bernardino: «Si terranno domani (oggi per chi legge, ndr.), 15 Maggio, alle ore 16 nella chiesa San Paolo Apostolo, i funerali del nostro giovane concittadino Daniele Arduini. L’amministrazione comunale ha indetto il lutto cittadino per testimoniare la vicinanza di tutta la comunità torriciana alla famiglia Arduini-Mastronardi. È stato altresì deciso di annullare ogni iniziativa civile per la giornata del Santo Patrono San Bernardino del prossimo 20 Maggio. Restano in programma solo i riti religiosi con messe e processioni».
A salutarlo, forse con le sue canzoni, anche gli amici con i quali Daniele amava condividere questa sua grande passione per il parkour.
DA L'INCHIESTA QUOTIDIANO, OGGI IN EDICOLA

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604