L'Inchiesta Quotidiano OnLine

L'addio a Daniele Arduini: ricordi struggenti tra lacrime e musica

Daniele Arduini era un giovane che amava la vita, la musica, gli sport estremi ed era l’amico caro di tutti. Dirgli addio ieri è stato dolorosamente difficile e drammatico. Non solo per i genitori, uniti nella disperazione più totale, i parenti e gli amici, ma anche per gli insegnanti, la comunità di Torrice e quanti hanno voluto partecipare alle sue esequie. Una folla immensa ha atteso l’arrivo del feretro. La piazza antistante la chiesta di San Paolo Apostolo si è trasformata in un tappeto di ombrelli colorati mentre la bara, ricoperta di anthurium, simbolo di amore, e di rose bianche, faceva il suo ingresso in chiesa tra centinaia di persone. La disperazione segnava i volti di grandi e piccini. Striscioni e palloncini dappertutto. “Dal suono che da lui riecheggia poi rimembra il nostro cuore”: la frase tratta dal testo del canzone “Risata cieca” ed esposta di fronte alla cattedrale. E poi tante felpe grigie con il cappuccio e la scritta “Blind Laugh” (titolo del suo ultimo brano). A ricordarlo, al termine della funzione religiosa, gli amici, un’insegnate e gli amministratori che si sono soffermati sulle qualità del giovane artista. Un vero e proprio elogio struggente, un ricordo vivo che ha fatto commuovere tutti. Gli applausi, i palloncini alti in cielo, sotto una pioggia battente, e poi il brano della sua canzone che lo ha salutato mentre il feretro si incamminava verso il cimitero per il rito della tumulazione. A Torrice ieri era lutto cittadino. L’atmosfera non sarà diversa oggi. Neanche in futuro. Troppo grave la perdita, ma ci saranno i ricordi, il suo sorriso e la sua musica a tenere viva la memoria di chi lo ha amato.  

DA L'INCHIESTA QUOTIDIANO, OGGI IN EDICOLA (Fotoservizio Edoardo Palmesi)

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604