L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Tutti gli alunni premiati sul palco Tutti gli alunni premiati sul palco

Storie di Alternanza, premiati da Aspiin CCIAA Frosinone i migliori progetti

Le risate e qualche imbarazzato silenzio hanno camuffato l’emozione degli studenti che hanno partecipato, insieme agli Istituti Scolastici di appartenenza, alla seconda edizione del Premio “Storie di Alternanza”, iniziativa di Unioncamere e Camere di Commercio Italiane, nata per dare visibilità alle esperienze degli studenti nei percorsi di alternanza scuola-lavoro.

La cerimonia di premiazione, organizzata dalla Camera di Commercio di Frosinone e dall’Azienda Speciale Aspiin, si è tenuta giovedì 23 maggio, presso la Casa della Cultura “G. Bonaviri” di Frosinone. L’evento ha rappresentato l’occasione per misurare le capacità e il coinvolgimento degli studenti nei percorsi di alternanza, ed è stata anche il momento per riflettere sul futuro di una riforma, quella sulla Buona Scuola, che sta funzionando da stimolo nella crescita dei professionisti di domani. 

Come nella scorsa edizione del Premio, agli studenti è stato chiesto di realizzare dei cortometraggi sui loro progetti di alternanza. La valutazione degli stessi, da parte della Commissione Esaminatrice, ha riguardato le rispettive capacità narrative e rappresentative, l’originalità dei percorsi scelti e le capacità tecniche nella produzione dei video. 

Gli studenti sono stati premiati seguendo la suddivisione Licei ed Istututi Tecnici e Professionali, dal terzo al primo posto a seconda del punteggio che avevano ottenuto all’esame della Commissione. Le classi e gli Istituti presenti hanno ricevuto targhe e attestati, oltre a un buono libri con importo diverso in base alla posizione raggiunta in classifica (terzi classificati 300 euro, secondi classificati 400 euro, primi classificati 500 euro). 

A premiarli c’erano Gino Trotto, membro della Giunta Camerale e Presidente della Commissione Esaminatrice dei lavori, Norberto Ambrosetti, direttore dell’area Innovazione e Formazione dell’Aspiin, Giuseppe Masetti, responsabile dell’Ufficio Studi, Statistica e Promozione della Camera di Commercio di Frosinone, Flavia Colonna, in rappresentanza del Miur – Ufficio Scolastico Provinciale. 

“La Commissione ha avuto un compito difficile – ha commentato il Presidente della Camera di Commercio Marcello Pigliacelli – perché la qualità dei lavori presentati è cresciuta rispetto all’edizione precedente. Ed è cresciuto anche l’entusiasmo di tutti coloro che gravitano nell’organizzazione e nella realizzazione dei percorsi di alternanza scuola-lavoro. Il nostro ruolo è promuovere e incentivare il più possibile progetti che sappiamo rappresentare uno stimolo per gli studenti, impegnati nella maturazione delle loro competenze, e nuovi impulsi per le imprese che sapranno avvalersi di queste ultime”.  

Di seguito l’elenco dei cortometraggi che hanno ottenuto il primo posto in classifica:

SEZIONE LICEI: Liceo Scientifico e Linguistico Statale di Ceccano, progetto “Asl in Bretagna” , percorso di 21 giorni nella Bretagna Francese che ha coinvolto più di 15 studenti;

SEZIONE ISTITUTI TECNICI: Istituto di Istruzione Superiore “Bragaglia” di Frosinone, progetto “Radio MIA – La voce degli studenti”, percorso che ha visto attivare una web radio con la programmazione di un palinsesto;

PREMIAZIONE SESSIONE SECONDO SEMESTRE 2018

SEZIONE ISTITUTI TECNICI: Istituto “Sandro Pertini” Ipia di Alatri, progetto “Il tedoforo corre tra noi”, percorso che ha riguardato la realizzazione di un tedoforo con la fiaccola olimpica, costruito dagli studenti con materiali di recupero.

I vincitori hanno voluto, infine, rivolgere un ringraziamento alla Camera di Commercio di Frosinone e all’Aspiin, pioniere dell’alternanza scuola lavoro per le Aziende e gli Istituti Scolastici della provincia di Frosinone, sin dalla Riforma del sistema scolastico del Ministro Letizia Moratti che la introdusse (anno 2005, con obbligo da parte degli Istituti a indirizzo Professionale).

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604