L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Nicola Ottaviani (foto Palmesi) Nicola Ottaviani (foto Palmesi)

Protesta immigrati a Frosinone, il sindaco Ottaviani: tumulti gravi e inconcepibili

"Credo sia assolutamente grave e inconcepibile quanto avvenuto con la protesta messa in scena dai circa 40 nordafricani, ospiti di operatori sociali nel nostro territorio - ha dichiarato il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani - Se dovessero essere confermate le notizie, secondo le quali il tutto avrebbe origine dalla riduzione del contributo economico giornaliero nella disponibilità dei singoli profughi e richiedenti asilo, considerato anche il fatto che stanno godendo di completa assistenza morale e materiale da parte del nostro Paese, allora saremmo davanti a un autentico caso di irriconoscenza nei confronti della nostra comunità".

"Un conto - aggiunge Ottaviani - è chiedere ospitalità, per motivi di persecuzione politica, sociale o religiosa, un conto è violare apertamente le norme del Paese ospitante, che si prende anche carico dei relativi oneri economici. Andremo a formulare una richiesta immediata di revoca della permanenza dei soggetti responsabili di quanto avvenuto alle autorità sovraordinate, poiché è importante distinguere i malfattori dalle persone effettivamente bisognose, che rispettano le nostre leggi e le nostre regole".

"La buona notizia della giornata odierna, del resto - conclude il primo cittadino -, ruota attorno all'informazione arrivata dal Ministero dell'Interno, che ha comunicato l'imminente invio in provincia di quattro nuove unità di carabinieri, insieme a 20 nuovi poliziotti nell'arco dei prossimi mesi, accogliendo la richiesta di maggiore dotazione organica, per garantire la sicurezza delle donne e degli uomini del nostro territorio".

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604