L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Luca Tremolada Luca Tremolada

Calciomercato Frosinone, partita la caccia al trequartista

Archiviata la presentazione ufficiale al popolo giallazzurro di Alessandro Nesta, adesso per il Frosinone è giunto il momento di pianificare al meglio le strategie da portare avanti in sede di mercato. Il neo tecnico del Leone ha fornito indicazioni piuttosto chiare in merito alle idee ed alla proposta di gioco che proverà a portare anche in Ciociaria. Soprattutto sul modulo, “Tempesta Perfetta” ha anticipato che sarà il 4-3-1-2, e di conseguenza ogni mossa in entrata si direzionerà alla ricerca di giocatori che abbiano le giuste caratteristiche per questo tipo di assetto tattico.

Il trequartista sarà fondamentale: diversi i nomi sul taccuino della dirigenza - In un 4-3-1-2 il ruolo del fantasista riveste indubbiamente rilevanza. E’ colui che lega, agendo sulla trequarti, il centrocampo alle due punte. Svariando sul fronte d’attacco e dando una mano anche in fase di non possesso. Nella stagione da poco terminata, Alessandro Nesta alla guida del Perugia ha dimostrato di poter incidere tantissimo anche a livello di intuizioni tattiche. Col Grifone l’avanzamento di posizione di Valerio Verre ha rappresentato un’autentica svolta sotto ogni punto di vista. Tanto è vero che il classe ‘94 ha disputato la sua miglior annata a livello personale, mettendo la firma su ben dodici marcature e pennellando la bellezza di sei assist. Ed in maniera piuttosto inevitabile, nel corso della conferenza stampa andata in scena mercoledì mattina allo stadio “Benito Stirpe” è uscita fuori la domanda relativa ad un possibile approdo di Verre all’ombra del Campanile. «In Umbria mi ha dato una grande mano. Con la società faremo qualche nome: ci incontreremo e poi vedremo come fare, a seconda delle dinamiche delle uscite che ci saranno», la risposta del mister che, di fatto, non ha negato la grande stima che nutre verso il suo pupillo. Ma, secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, il classe ‘94 di proprietà della Sampdoria sembrerebbe intenzionato a giocarsi le sue chance in Serie A. Per il momento, dunque, la pista Frosinone non può essere presa in considerazione. Un altro nome che interessa al responsabile dell’area tecnica Ernesto Salvini ed al suo collaboratore Alessandro Frara è quello di Luca Tremolada. Sia chiaro, per il momento è soltanto un’idea e come tale va presa in considerazione. Rientrato alla Virtus Entella dopo la promozione in Serie A con il Brescia nell'ultima stagione in un’esperienza conclusa con 18 presenze condite da 4 reti e cinque assist, il trequartista classe ‘91 possiede certamente tutte le caratteristiche per catturare l’attenzione del club di viale Olimpia. Si tratta di un giocatore che potrebbe essere perfettamente funzionale all’idea di calcio di Nesta. Ma per il momento non risulta esserci una trattativa vera e propria.

Ciano sempre in uscita, così come Paganini e Chibsah - Camillo Ciano è uno di quei calciatori che avrebbe potuto interpretare alla grande il ruolo di trequartista, seguendo le direttive di “Tempesta Perfetta”. Ma su di lui, nonostante lo stallo che c’è stato in questi giorni, è forte l’interesse del Parma di Roberto D’Aversa. Il ds Daniele Faggiano si è mosso sin dai primissimi giorni estivi di mercato per regalare al proprio allenatore gli acquisti richiesti. Ed il nome di Camillo Ciano è sempre stato in cima alla lista del ds. Il talentuoso calciatore di Marcianise, protagonista di 7 gol e 5 assist nell’ultima stagione disputata in A col Frosinone, a meno di clamorosi colpi di scena approderà a Parma. La trattativa è aperta. I ducali e Raiola avrebbero raggiunto un accordo di massima sull’ingaggio e la durata del contratto (3-4 anni), resterebbe da trovare quello con il Frosinone che chiederebbe una cifra superiore ai 3 milioni.  Gli altri profili più chiacchierati in uscita, poi, sono Luca Paganini e Raman Chibsah. Il primo è conteso da Spal e Cagliari (sardi in vantaggio) ed il Frosinone vorrebbe inserire una contropartita tecnica nell’affare. Il secondo, invece, potrebbe seguire Stefano Capozucca al Genoa.

Serie B, ecco le date della nuova stagione - Il campionato di Serie B prenderà inizio sabato 24 agosto con l’open day, come ormai da tradizione consolidata negli ultimi anni, che verrà disputato il giorno prima, ovvero venerdì 23 agosto. La fine della stagione regolare è invece prevista per il 14 maggio. Confermato il pacchetto di partite durante le festività natalizie. Le ultime due giornate del girone d’andata si disputeranno dunque a Santo Stefano e il 29 dicembre. La sosta comincerà il 30 dicembre e terminerà il 17 gennaio. Come già accaduto nello scorso campionato, la Serie BKT giocherà a Pasquetta mentre saranno 4 i turni infrasettimanali. Roberto De Luca

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604