L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Cassino / Polveri sottili, Avella: non servono le ZTL fantasma del sindaco per risolvere il problema Salvatore Avella (Fere Verde)

Cassino smog. Quattro sforamenti anomali per la stagione, Avella (Fare Verde) «Il Comune corra ai ripari»

Ci sono stati 4 sforamenti anomali della centralina che rileva le polveri sottili in Viale Dante: lo ha denunciato Salvatore Avella, responsabile di Fare Verde. «Nei giorni 10, 11, 12, 13 e 14 giungo - spiega - si sono avuti innalzamenti dei valori di Pm10 del tutto inspiegabili dato il periodo stagionale. Oltretutto, dopo una mia ricognizione dei dati a livello nazionale, posso dire che l’anomalia è avvenuta solamente nella nostra città. Con gli sforamenti avuti, Cassino è passato da 34 a 38 segnalazioni dall’inizio dell’anno ed i dirigenti del Comune nulla hanno fatto per correre ai ripari come previsto dalle normative vigenti. Anche se Salera è un sindaco che si è appena insediato, deve prendere atto che ci troviamo in situazione di emergenza per quanto concerne la qualità dell’aria che si respira al centro di Cassino, atteso che siamo ad un numero di sforamenti che è decisamente superiore a quello registrato un anno fa».
«Quando si superano i 35 - ricorda ancora l’ambientalista Avella - come prima autorità sanitaria, il primo cittadino deve emanare tutte quelle misure e gli accorgimenti tesi a far sì che si torni a livelli qualitativi accettabili di quel che respiriamo nelle strade del centro».
L’associazione Fare Verde ha tra l’altro presentato domanda per far parte della Consulta dell’Ambiente, atteso che ogni nuova amministrazione aggiorna l’elenco delle associazioni componenti e riconvoca l’organismo.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604