L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Un particolare delle operazioni di spegnimento Un particolare delle operazioni di spegnimento - Foto E. Palmesi

Frosinone, rogo alla Mecoris. Chiusura delle scuole disposta in nottata

In nottata il sindaco Nicola Ottaviani ha emesso il Provvedimento urgente per incolumità pubblica a seguito dell'incendio che si è sviluppato ieri pomeriggio nell'impianto di trattamento rifiuti speciali, Mecoris. Dando disposizioni di chiusura di scuole, sospensione del raccolto, attingimento idrico e divieto di pascolo.

"Ordinata la chiusura, per il giorno di lunedì 24 giugno 2019, di tutte le scuole ed Istituti di istruzione pubblica e privata presenti nelle vicinanze dell’area e, segnatamente, della scuola per l’infanzia di via Selva Polledrara, della scuola comunale dei Cavoni, in viale Madrid, dell’asilo Fantasia, dell’asilo Pollicino, dell’asilo Pinocchio, della scuola comunale la Rinascita, della scuola per l’infanzia Scarabocchio,  scuola materna Oneriros, della scuola comunale Campo Coni, della scuola comunale Giovanni XXIII, del CPIA di via Mascagni, della scuola parificata istituto Beata Maria De Mattias, del liceo artistico e del complesso dell’istituto Bragaglia, del liceo scientifico Severi, del Conservatorio di musica Licinio Refice" ordinando anche "entro il raggio di  Km 2  da via delle Centurie, zona il Casale, per i successivi 15 giorni, ossia fino al 09 luglio 2019, sospensione della raccolta ed il consequente consumo di frutta ed ortaggi e l’attingimento idrico a fini alimentari da vasche e pozzi non protetti dalla precipitazione aerea, unitamente alla disposizione del divieto di pascolo. Resta valido l'invito a tutta la popolazione, sempre entro il raggio di Km 2 da via delle Centurie, zona il Casale, a disattivare gli impianti di areazione forzata e di condizionamento, oltre che a tenere chiusi gli infissi esterni (finestre e portoni) fino al momento in cui non sarà definitivamente cessata l’allerta".

 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604