L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Roberto Di Maulo Roberto Di Maulo

Fca, parte da Mirafiori la stagione dell'elettrico con la nuova 500. Domani il primo robot in linea

Domani l’installazione del primo robot per la nuova linea della Fiat 500 elettrica. L’inaugurazione del nuovo robot avverrà in occasione del compleanno dello stabilimento che proprio domani, 11 luglio, festeggia i suoi primi 80 anni. La cerimonia sarà avviata dall’intervento del COO della Regione EMEA di FCA, Pietro Gorlier. All’evento partecipano il sindaco di Torino, Chiara Appendino, e il Presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio. Per la Fismic Confsal presente il segretario generale Roberto Di Maulo e il segretario regionale Lida Mannucci.“Si tratta di un avvenimento di portata veramente storica” dichiara Di Maulo. “In quanto dopo quasi 50 anni verrà prodotta in Italia lo storico cinquino. Inoltre la 500 sarà la prima vettura elettrica progettata, industrializzata e prodotta nel nostro paese. Il brand 500 si arricchirà quindi della produzione elettrica traguardando verso il futuro il marchio che ha fatto la storia della Fiat e del nostro paese.”

Il debutto ufficiale della 500 elettrica dovrebbe avvenire in occasione della prossima edizione del Salone dell’auto di Ginevra che si terrà nel mese di marzo del 2020.
“Il fatto che domani ci sia l’installazione del primo robot nella linea di montaggio e non una generica presentazione di un prototipo ancora da realizzare scioglie tutti i dubbi sul futuro di Mirafiori. La produzione della Levante e quella della 500 elettrica avvieranno presto il ritorno al lavoro di migliaia di lavoratori che oggi soffrono un pesante utilizzo degli ammortizzatori sociali e darà un reddito finalmente dignitoso a tutti i lavoratori di Mirafiori carrozzerie” conclude.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604