L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Tommaso Miele Tommaso Miele

Il giudice Miele alla guida della Corte dei Conti Lazio

«La nomina del nostro concittadino “benemerito” Tommaso Miele alla guida della Sezione Giurisdizionale della Corte dei Conti del Lazio è un motivo di grande orgoglio per tutti quanti noi, per Aquino e per l'intero territorio»: lo ha dichiarato il sindaco Libero Mazzaroppi. «Carissimo Tommaso - ha aggiunto - la notizia ci riempie il cuore di gioia e orgoglio. La tua Città è molto fiera delle tue indiscutibili qualità umane e professionali.  L’ennesimo successo per te, per la tua famiglia, per tutti gli aquinati. Sempre più avanti». Sulla scia del sindaco, anche il presidente della Camera di Commercio di Frosinone, Marcello Pigliacelli: «Congratulazioni a Tommaso Miele che andrà a ricoprire un ruolo di grande prestigio e grande responsabilità in uno degli uffici giudiziari contabili più importanti d’Italia. Sono sicuro che saprà lasciare la sua impronta innovativa anche in questa delicata funzione. Grazie al suo ricco bagaglio di esperienza e alle sue doti di umanità ed onestà intellettuale, saprà vigilare sulla correttezza degli amministratori e dei dipendenti di tutti gli Enti del Lazio e dello Stato. L’integrità morale che lo ha sempre contraddistinto sarà preziosa nella gestione di un incarico di grande onore e responsabilità. Con Tommaso Miele un altro ciociaro riveste una carica di primo piano per il Paese, nella gravosa funzione di risolvere le nostre più importanti questioni contabili e amministrative».

DA L'INCHIESTA QUOTIDIANO, OGGI IN EDICOLA

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604