L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Uno dei sequestri dei carabinieri della Capitale (foto del Comando provinciale di Roma) Uno dei sequestri dei carabinieri della Capitale (foto del Comando provinciale di Roma)

Con oltre un chilo di “fumo” nello zaino, 20enne in manette

Con un chilo e cento grammi di hashish nello zainetto, un 20enne di Sora, incensurato fino a venerdì, era seduto su una panchina nei pressi del terminal Anagnina a Roma. Si preparava a tornare a casa - come sostengono i carabinieri - con il carico di droga da piazzare, presumibilmente nella città volsca. Ai polsi del 20enne sono scattate le manette con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio. Sabato è comparso davanti al giudice, assistito dall’avvocato di fiducia. Il gip ha convalidato l’arresto e ne ha disposto i domiciliari. E’ stato accompagnato a casa, a Sora, in attesa di nuove disposizioni. La droga, invece, è stata sequestrata.
L’arresto è scattato tra le 16 e le 16,30 di venerdì. Il ragazzo è stato notato da una pattuglia mista (un carabiniere della Stazione Roma Appia e personale dell’Esercito Italiano del 2° Reggimento “Guastatori”) mentre fingeva di parlare al cellulare. Il suo atteggiamento ha destato sospetti nei militari che hanno proceduto al controllo. Il giovane ha subito confessato di avere con sé una dose di hashish che spontaneamente ha consegnato ai militari della Stazione di Roma Appia. Pensava di cavarsela con una segnalazione, invece, i carabinieri hanno proceduto alla perquisizione dello zaino che aveva sulle spalle. Al suo interno c’erano 1,1 chili della stessa sostanza. Dopo essere stato trattenuto, dagli uomini del tenente Luca De Vito (comandante interinale della Compagnia Carabinieri Roma Casilina) è tornato a casa. Ma ai domiciliari. 
Proseguono senza sosta, dunque, i controlli da parte delle pattuglie miste impegnate nell’ambito dell’Operazione “Strade Sicure” nella Capitale. Attività per garantire maggiori standard di sicurezza ai cittadini ma anche per combattere i reati in genere, tra cui lo spaccio. Come in questo caso.   

DA L'INCHIESTA QUOTIDIANO, OGGI IN EDICOLA

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604