L'Inchiesta Quotidiano OnLine
L'Orchestra da Camera di Frosinone L'Orchestra da Camera di Frosinone

Estate in provincia di Frosinone, l'Orchestra da Camera stasera a Coreno Ausonio e domani a Castrocielo

Un'estate che sembra non finire mai in Ciociaria. Tanto dinamismo, semmai questo territorio lo ha conosciuto, va ricercato negli anni fiorenti dello spettacolo e delle attività ricreative. Oggi sembra di rivivere quel momento: da nord a sud del territorio provinciale, continua incessante l’attività di promozione culturale, ad opera dell’Amministrazione di Piazza Gramsci. Dopo lo straordinario successo degli scorsi appuntamenti, con testimonial di tutta eccezione (Michele Placido, Giancarlo Giannini, Lina Sastri, per citarne alcuni), si prosegue ancora a settembre. Un ricchissimo cartellone d’eventi continua ad animare così, da mesi, i borghi e le piazze della Ciociaria. Appuntamenti che vanno dalla letteratura al cinema, passando per le eccellenze enogastronomiche di casa nostra. E ovviamente l’arte e la musica. Proprio la musica sarà l’indiscussa protagonista di questo ennesimo weekend proposto dalla Provincia di Frosinone.

Dopo l'esibizione di ieri sera a Fiuggi, questa sera alle 18.30 a Coreno Ausonio, si terrà un concerto dell’Orchestra da Camera di Frosinone, con la straordinaria partecipazione del M° Maurizio Turriziani. Il bis si avrà già nella giornata successiva, domenica 15 settembre a Castrocielo, alle 21.00. “Historia de Tango”, è questo il titolo degli appuntamenti che ripercorreranno le grandi musiche ed i maggiori successi di questo genere. Esecuzione, come detto, affidata alla magistrale interpretazione dell’Orchestra da Camera di Frosinone, con Andra Ranieri, Alessandro Minci, Loreto Gismondi, Virgilio Volante, Fabrizio Bartolini e, appunto, Maurizio Turriziani. Le iniziative sono inserite nella programmazione di “Ciociaria: Saperi, Sapori e Suoni”, il felice progetto, ideato dal vicepresidente e delegato alla Cultura Luigi Vacana.

Un’iniziativa promossa e realizzata dall’Amministrazione Provinciale di Frosinone, che ha fatto associare alla parola Provincia il termine successo. L’Ente di Piazza Gramsci, guidato da Antonio Pompeo, si è ritrovato ad essere l’unica Provincia del Lazio – e tra le pochissime in Italia - a non aver cancellato dal proprio vocabolario la parola “Cultura”, dopo la Riforma Del Rio. Partecipando direttamente a bandi per la promozione culturale e vedendosi cosi assegnate risorse per la valorizzazione del proprio territorio. La Ciociaria, da nord a sud, sta ospitando così – e continuerà ad ospitare - manifestazioni ed eventi ideati e sostenuti proprio dalla Provincia. "Ciociaria: Saperi, Sapori e Suoni mira a una diffusione ancora maggiore di quel patrimonio, come il titolo stesso ci dice, di cui la nostra terra è ricca - dichiarano entusiasti Pompeo e Vacana - La cultura e il turismo sono la vera industria del nostro territorio".

 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604