L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Pasquale Ciacciarelli Pasquale Ciacciarelli

Emergenza rifiuti a Roma, Ciaccarelli: Zingaretti predisponga un piano e lasci perdere le province

“A Roma i cassonetti sono pieni, la situazione peggiora di ora in ora e tutto lascia presagire ciò che avevo prospettato una settimana fa, quando l’amministratore delegato di Ama, Paolo Longoni, aveva lanciato l’allarme: una nuova emergenza rifiuti è alle porte. Non si può più aspettare, è necessario che la Regione Lazio  approvi, una volta per tutte,  un piano rifiuti, invece, puntualmente, rinvia questo tema di grande importanza che porta solamente ad un esborso da parte dei cittadini per trasportare i rifiuti in altre regioni d’Italia": lo denuncia il consigliere regionale di Cambiamo, Pasquale Ciacciarelli.

"C’è bisogno di un piano serio - aggiunge -, ed alla svelta perché le province del Lazio non possono sopperire ogni volta alla totale disorganizzazione in materia di Roma capitale. La nostra comunità non può pagare sulla sua pelle l’incompetenza del sindaco di Roma e del presidente della Regione Lazio che continuano con il solito rimpallo di responsabilità sulla questione. Zingaretti abbia il coraggio di compiere delle scelte risolutive. La gente è stanca della puzza, degli odori nauseabondi: non siamo una pattumiera! La provincia di Frosinone non può essere presa in considerazione solamente quando si tratta di smaltire i rifiuti romani… Il presidente della Regione Lazio cosa crede che siamo, una discarica a cielo aperto, o cosa? Forse ha dimenticato il nostro patrimonio storico-culturale e paesaggistico, del resto viene qui solo quando si tratta di fare le solite passerelle elettorali…”
ha concluso l'esponente di Cambiamo! – Laboratorio Lazio per il Cambiamento.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604