L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Il policlinico Agostino Gemelli di Roma (foto L'inchiesta Quotidiano) Il policlinico Agostino Gemelli di Roma (foto L'inchiesta Quotidiano)

Operaio di Castelnuovo Parano investito da un muletto ed elitrasportato al “Gemelli”

Mentre lo stabilimento FCA di Piedimonte San Germano si fermava per scioperare contro gli incidenti sul lavoro, all’interno della cartiera Reno De Medici di Villa Santa Lucia un operaio veniva investito da un muletto. L’uomo, un 54enne di Castelnuovo Parano, ha riportato un trauma serio ad un arto. E’ stato elitrasportato a Roma, in una struttura più attrezzata, dove riceverà tutte le cure adeguate. Fortunatamente, non è in pericolo di vita.
L’infortunio sul lavoro è avvenuto intorno alle 8,30 di ieri. Un muletto, durante una manovra - questa la ricostruzione di Spresal e carabinieri -, ha investito l’operaio che è finito a terra. A lanciare l’allarme, nell’immediatezza, sono stati i colleghi. Poi l’arrivo sul posto degli operatori sanitari del 118. Il 54enne è stato stabilizzato mentre veniva richiesto l’intervento di un elicottero. “Pegaso”  ha preso a bordo il ferito e si è alzato in volo, diretto nella Capitale. Il 54enne è stato ricoverato al Policlinico “Agostino Gemelli”. 
Intanto, sul luogo dell’incidente hanno lavorato per diverse ore sia gli esperti dello Spresal (Servizio Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro) che i militari della Compagnia di Cassino per ricostruire la dinamica ed accertare le responsabilità. Sono state raccolte le testimonianze di chi ha assistito alla scena, del conducente del muletto, ma sono state svolte anche verifiche in materia di sicurezza sul lavoro. In particolare, se al momento dell’investimento fossero adottate tutte le misure di sicurezza previste dalla normativa vigente.
Apprensione tra i colleghi di lavoro per le sorti del 54enne. Poche ore prima nello stabilimento FCA era morto un operaio. Ieri, in questa provincia, è stata scritta un’altra pagina nera riguardo le morti bianche e gli infortuni sul lavoro.    

DA L'INCHIESTA QUOTIDIANO, OGGI IN EDICOLA

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604