L'Inchiesta Quotidiano OnLine
La sede del Cosilam La sede del Cosilam

Cosilam, grandi manovre in attesa dell'assemblea del 14 ottobre che eleggera' il nuovo cda

All’indomani dell’assemblea dei soci del Cosilam andata deserta lunedì scorso, il collegio sindacale del consorzio è rimasto al lavoro, per convocare con urgenza l’assemblea generale la cui seduta è prevista per l’11 ottobre in prima convocazione ed in seconda convocazione in data 14 ottobre. I dipendenti del Consorzio sono preoccupati e destabilizzati dagli improvvisi accadimenti. «Le incertezze sono moltiplicate - spiega un lavoratore - dal fatto che ci sono progetti approvati ed in itinere che darebbero un grande rilancio economico e maggiore solidità anche ai nostri posti e verrebbe rafforzato il ruolo del Consorzio e, quindi, ci sarebbe la messa in sicurezza del loro lavoro».
Non è mai stato facile avere voci dall’interno dell’ente. Ma emerge da molti la volontà di resistere anche in questa fase difficile non tanto per la crisi di governance quanto per la prosepettiva di accorpamento regionale.
Vista la situazione all’interno del Consorzio il presidente del Collegio Paola Carnevale ha convocato i dipendenti per ascoltarli. Li avrebbe rassicurati  chiedendo loro di continuare ad impegnarsi per il progetto comune: il futuro del Consorzio.
Dal punto di vista prettamente politico c’è stato un nuovo incontro tra il sindaco Enzo Salera ed il vice coordinatore regionale Gianluca Quadrini, che sono stati - insieme al coordinatore regionale forzista Claudio Fazzone - i veri artefici del defenestramento dell’ormai ex presidente Mario Abbruzzese. La riunione di ieri è servita a confermare che il percorso fino all’individuazione del nuovo cda - sarà congiunto e condiviso. Sterttamente della partita e della cabina di regia sulle prossime mosse è sicuramente anche il sindaco di Pontecorvo, l’azzurro Anselmo Rotondo.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604