L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Carabinieri Carabinieri

Pontecorvo, froda 3500 euro trasferendoli da una PostePay al suo conto per scommesse on line. Denunciato

A Pontecorvo, personale del locale Comando Stazione Carabinieri, deferiva in stato di libertà, alla competente A.G.,  un 66enne residente a Napoli (già gravato da vicende penali  per reati contro  il patrimonio, gioco d’azzardo ed interdetto dai pubblici uffici), poiché resosi responsabile del reato di “frode informatica”.

A seguito di specifica attività info-investigativa,  scaturite a seguito di una  denuncia-querela sporta  il 24 maggio u.s. da una 39enne di Roccasecca, il personale operante  accertava  che il 66enne, mediante l’alterazione dei sistemi informatici, riusciva a trasferire  la somma di  € 3.500  dalla carta “postepay evolution”  intestata alla vittima, su di un conto per  gioco di scommesse sportive risultato attivato dall’indagato presso una società specializzata nelle scommesse.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604