L'Inchiesta Quotidiano OnLine
La conferenza dei servizi di ieri in Regione Lazio sulla Via al quinto bacino di Cerreto La conferenza dei servizi di ieri in Regione Lazio sulla Via al quinto bacino di Cerreto

Ampliamento della discarica di Roccasecca, il territorio si oppone e Sacco apre due procedure d'esproprio

Ambientalisti e comuni del territorio hanno espresso il loro parere negativo all'ampliamento della discarica di Cerreto durante la conerenza dei servizi che si è svolta ieri alla Regione Lazio. I "no" sono giunti prima di tutto dai comitati di Fare Varde provinciale, NaturAmbiente Roccasecca e Consulta dell’Ambiente di Piedimonte San Germano. Presenti alla riunione in rappresentanza del territorio, il consigliere provinciale e presidente della XV Comunità Montana Valle del Liri Gianluca Quadrini, il sindaco di San Giovanni Incarico Paolo Fallone insieme all’assessore all’Ambiente Isabella Corsetti, il sindaco di Roccasecca Giuseppe Sacco, il Vicesindaco di Arce Sara Petrucci, il sindaco di Aquino Libero Mazzaroppi, il sindaco di Pastena Arturo Gnesi, il vicesindaco di Pontecorvo Nadia Belli ed il consigliere di Colfelice Gaetano Capuano. Tra hgli uditori il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Loreto Marcelli. Per la Mad ha presenziato l’avvocato Pizzutelli ed altri due tecnici della società. Per la Regione Lazio presente Flaminia Tosini, direttrice generale delle Politiche Ambientali e del Ciclo dei Rifiuti.

Il punto di forza tecnico è costituito dall'opposizione manifestata dal Comune di Roccasecca: "Questa volta, oltre alle varie criticità manifestate dalla Soprintendenza per la presenza dei vincoli e in parte anche dalla Provincia, abbiamo introdotto due elementi di novità importanti, poiché – ha spiegato il sindaco - l’area dove si vorrebbe realizzare il V bacino, proprio la scorsa settimana è stata oggetto di due procedimenti per esproprio".

Ampio servizio su L'inchiesta - Quotidiano oggi nelle edicole.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604