L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Il progetto per il Palazzo della Cultura a Cassino Il progetto per il Palazzo della Cultura a Cassino

Comune di Cassino, chiesti fondi per trasformare in Palazzo della Cultura un immobile confiscato

Il Comune di Cassino ha presentato una richiesta di finanziamenti alla Regione per il riutilizzo di un bene confiscato che si trova alla fine di Corso della Repubblica. Per quetto stabile è stato elaborato il progetto del Palazzo della Cultura. Maria Concetta Tamburrini, assessore a Pubblica Istruzione, Turismo, Sport, Pari opportunità spiega: «Al pian terreno, dove siamo abituati a vedere passeggiando dei negozi di abbigliamento ci sarà una vasta zona biblioteca, con abbattimento delle barriere architettoniche ed ascensore interno. Ma avremo anche uno spazio espositivo che coincide con le zone prossime alle vetrate: potrà ospitare mostre o anche dei focus relativi a specifici progetti comunali. Troverà spazio anche una caffetteria, che dovrà funzionare sul modello del “caffè concerto” che nell’800 portò la cultura e la musica dall’elite al popolo».

«Al primo piano ci sono stanze non molto grandi - precisa l’assessore Tamburrini - per questa ragione saranno previste delle biblioteche a tema: saranno soprattutto dedicate ai bambini con funzionalità per lettura animata. Un ambiente sarà ad esempio dedicato alla letteratura straniera. Al secondo piano, invece, ci sono altri spazi che ospiteranno le associazioni che ne faranno richiesta. Noi daremo uno sguardo privilegiato alle associazioni femminili. Non dimentichiamoci che nel programma abbiamo previsto la Casa delle donne, come luogo dove possano trovare un riferimento le donne maltrattate e dove si possa fare prevenzione».

«Rimane fuori solo la mansarda - conclude - perché il budget non ci permetteva progettazioni specifiche. Ma adesso l’importante è che rimetteremo al centro la cultura servendoci di un bene confiscato. L’illegalità si trasforma in capacità di crescita civile e sociale».

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604