L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Nesta in conferenza Nesta in conferenza

Frosinone-Livorno, Nesta: «Domani conterà solo vincere»

Conferenza stampa di vigilia per Alessandro Nesta in vista del match di domani sera contro il Livorno. L'allenatore del Frosinone ha risposto alle domande dei cronisti, queste le sue considerazioni partendo ovviamente dalla sfida con gli amaranto: «Sarà una partita importantissima tra due squadre che hanno fatto pochi punti e che hanno trovato difficoltà in questo inizio di campionato. Credo però che entrambe le formazioni abbiano raccolto poco rispetto a quanto meritassero». 

Ripartire dal pari di Salerno - 

«A Salerno è accaduta una cosa importante, perché dopo essere rimasti in dieci dopo mezz’ora abbiamo tirato fuori carattere e determinazione, che ci erano mancati in altre occasioni. Tutti vogliamo che il Frosinone abbia una classifica diversa, sia noi che i tifosi e ci auguriamo che dopo la sosta quella di domani sia una buona ripresa del campionato. I tifosi ci hanno fischiato a volte ma ci sono sempre stati vicini e ci auguriamo che continueranno ad esserlo, perché sappiamo che siamo in debito con loro. Domani conterà solo vincere, e farlo con grande determinazione sicuramente dovrà essere l’elemento principale».

Sul Livorno e le assenze tra le loro fila di pedine importanti - 

«E' vero, saranno costretti a fronteggiare le assenze di Marsura, Stoian e Luci. Ma questo coinvolge anche noi che stiamo recuperando diversi calciatori. Due giocatori squalificati, Trotta infortunato. Di conseguenza non sono aspetti determinanti. Noi abbiamo bisogno di fare punti per darci uno slancio, considerando il momento col Livorno per noi sarà la partita della vita». 

Pressioni vedendo i risultati delle altre? - 

«In questo momento le partite delle altre non ci condizionano, noi siamo partiti male e dobbiamo recuperare posizioni in classifica. L’unico obiettivo ora è vincere domani».

Infortunio di Trotta - 

«La schiena non fornisce tempi stabiliti, vediamo se recupererà in una settimana o in una decina di giorni».

Interpretazione della gara e questione atteggiamento al di là del modulo - 

«Per dare un giudizio bisogna dare continuità alle cose. Io credo che lo spirito e l’interpretazione di ogni gara siano importanti. A Salerno abbiamo fatto bene ma mi auguro che la squadra trovi un equilibrio e una continuità contro il Livorno, gara che lo ripeto sarà fondamentale».

Conferma del 3-5-2? - 

«Noi a Salerno abbiamo giocato col 3-5-2 per 30', poi con il 4-4-1. Non dico domani come giocheremo».

 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604