L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Franco Evangelista Franco Evangelista

Inquinamento nel Cassinate, esposto di Evangelista sulle emissioni di inceneritore e depuratore

Problemi ambientali al centro della segnalazione che il consigliere comunale Francesco Evangelista, ha presentato alla Procura della Repubblica di Cassino.
“Criticità con cui questo territorio - si legge nell’esposto a cui sono state allegate le interrogazioni consiliari presentate sull’argomento - è costretto a fare i conti da diversi anni. Fin dal 2009, anno del mio primo mandato amministrativo presso il Comune di Cassino, ho da subito raccolto le istanze dei cittadini in merito ai disagi vissuti in alcune aree. In particolare nella zona Solfegna-Cantoni e via Cerro Antico, gli versamenti maleodoranti legati al depuratore del Cosilam, gestito dalla società A&A, rendono da ormai dieci anni la situazione invivibile. L’aria è spesso irrespirabile, è impossibile coltivare frutta e verdura ed il valore degli immobili nella zona è notevolmente ribassato.
Un altro aspetto importante legato all’inquinamento dell’aria è quello della presenza del termocombustore Acea a San Vittore del Lazio.

Spesso, anche nelle ultime settimane, si è riproposta l’idea di portare i rifiuti dalla Capitale nelle strutture che insistono nel cassinate con tutte le conseguenze che questa scelta potrebbe avere sulle migliaia di cittadini che abitano nelle zone limitrofe agli impianti e in tutto il territorio.
In merito a queste criticità e, facendomi portavoce delle preoccupazioni della cittadinanza, ho presentato diverse interrogazioni comunale, senza ottenere risposte valide ed argomentate o una prospettiva di dialogo. Le chiedo, quindi, di poter prestare attenzione a queste tematiche -conclude l’esponente leghista Evan- gelista - che sono di fondamentale importanza per il territorio ed i suoi abitanti».

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604