L'Inchiesta Quotidiano OnLine
L'epicentro L'epicentro

Trema la terra a Balsorano, tanta paura anche in Ciociaria. Domani scuole chiuse a Cassino

Una forte scossa di magnitudo 4.4 con epicentro a Balsorano è stata avvertita anche in ciociaria. La terra ha tremato alle 18,35. Tanti i cittadini che si sono riversati in strada. Fortunatamente non si sono registrati grossi danni. A Roccasecca è stato rimandato il Consiglio Comunale che era previsto alle 18,30. A Cassino il sindaco Enzo Salera ha dispsoto la chisura per la giornata di domani, 8 novembre, di tutte le scuole di ogni ordine e grado.

Dalle 18,30 si sono già susseguite diverse repliche di magnitudo compreso tra 1.1 e 2.2: tre a Pescosolido, una a Sora e tre a Balsorano. 

AGGIORNAMENTO DELLE 19:16

Stando alle prime verifiche svolte dai Vigili del Fuoco alcuni edifici del sorano sarebbero rimasti lesionati. Accertamenti in corso

AGGIORNAMENTO DELLE 19,28

Il traffico ferroviario sulla Roma-Napoli è interrotto. I treni potrebbero subire ritardi anche di 120 minuti. Molti sono fermi a Ceccano e Frosinone

AGGIORNAMENTO DELLE 19.30

Linea Pescara - Roma e Linea Avezzano - Cassino e Linea Roma - Cassino: traffico ferroviario sospeso dalle ore 18:35. Come riportato da Trenitalia sul proprio sito, ecco i treni direttamente coinvolti:

RV 3226 Roma Termini (16:41) - Pescara (20:03)
R 12111 Pescara (17:15) - Avezzano (20:10)
R 7514 Roma Tiburtina (17:15) - Avezzano (19:14)
R 7551 Roma Termini (17:42) - Cassino (19:40)
R 2497 Roma Termini (18:07) - Caserta (20:45)
R 7519 Avezzano (18:35) - Roma Tiburtina (20:53)
R 7487 Avezzano (18:46) - Cassino (20:52)

AGGIORNAMENTO DELLE 19,33

Il sindaco di Boville Ernica, Enzo Perciballi, ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per le verifiche.

AGGIORNAMENTO DELLE 19.37

Il sindaco di Piedimonte San Germano, Gioacchino Ferdinandi, ha emanato l'ordinanza di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado compresi asili pubblici e privati, per domani 8 novembre al fine di procedere alle verifiche degli elementi strutturali.

AGGIORNAMENTO DELLE 19.38

Il sindaco di Villa Santa Lucia, Antonio Iannarelli, ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per le verifiche.

AGGIORNAMENTO DELLE 19.40

Il sindaco di Pontecorvo, Anselmo Rotondo, ha disposto  la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per domani 8 novembre per le verifiche strutturali. 

AGGIORNAMENTO DELLE 19.48

Il sindaco di Sora, Roberto De Donatis, ha disposto la chiusura delle scuole di ordine e grado per domani 8 novembre: "Dopo un rapido consulto con i colleghi Sindaci -ha scritto il primo cittadino in una nota- del territorio nel quale si è avvertita sensibilmente intensa la scossa di qualche minuto fa, si è deciso di emanare le ordinanze di competenza territoriale per la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per la giornata di domani otto novembre. Seguiranno le formali comunicazioni di rito. Nel frattempo a tutela di una pronta e tempestiva comunicazione di ogni informazione apriamo il COC. Seguiteci sui canali informativi del Comune per ogni ulteriore informazione".

AGGIORNAMENTO DELLE 19.52

Il sindaco di San Vittore del Lazio, Nadia Bucci, ha disposto la chiusura delle scuole di ordine e grado per domani 8 novembre: "In via precauzionale -si legge in una nota- le scuole di ogni ordine e grado del territorio di San Vittore del Lazio resteranno chiuse nella giornata di domani vista la scossa di terremoto avvertita in tutta la Provincia di Frosinone e data la necessità di consentire all’Ufficio Tecnico Comunale di effettuare nella mattinata di domani il sopralluogo nei plessi scolastici".

AGGIORNAMENTO DELLE 19.55

Il sindaco di Sant'Elia Fiumerapido, Roberto Angelosanto, ha disposto la chiusura delle scuole di ordine e grado per domani 8 novembre: "A seguito della forte scossa di terremoto, in questo momento sto predisponendo, insieme agli uffici comunali, ordinanza di CHIUSURA DELLE SCUOLE di ogni ordine e grado per DOMANI 8 NOVEMBRE, a fini precauzionali e per verificare, nella stessa giornata di domani, che i nostri plessi scolastici non abbiano subito danni".

AGGIORNAMENTO DELLE 19.58

Scuole chiuse per la giornata di domani anche a Paliano. Lo ha deciso il primo cittadino Domenico Alfieri: "A seguito della scossa di terremoto avvertita in queste ore il Sindaco ha ordinato per la giornata di domani Venerdi 8 Novembre la chiusura di tutte le scuole presenti sul nostro territorio per consentire la verifica dello stato delle strutture".

AGGIORNAMENTO DELLE 19.59

Il sindaco di Roccasecca, Giuseppe Sacco, ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per le verifiche.

AGGIORNAMENTO DELLE 20.07

Il sindaco di Isola del Liri, Massimiliano Quadrini, ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per le verifiche per la giornata di domani.

AGGIORNAMENTO DELLE 20.09

La Protezione Civile del Comune di Pescosolido, mediante una nota, ha comunicato quanto segue: "Si comunica che l'Ufficio Protezione Civile Pescosolido rimarrà aperto tutta la notte. Potete contattare il numero 3394115000 o la sala regionale al numero 803555".

AGGIORNAMENTO DELLE 20.18

«L'Università di Cassino domani sarà aperta». Lo ha dichiarato il rettore Giovanni Betta, raggiunto telefonicamente dalla nostra redazione. 

AGGIORNAMENTO DELLE 20.40

Nella giornata di domani tutte le scuole di ogni ordine e grado del territorio comunale di Veroli resteranno chiuse per effettuare le opportune verifiche sugli immobili.

AGGIORNAMENTO DELLE 20.44

"Operativi per il primo giro di verifiche. Sono 4 i pick up che stanno uscendo per effettuare il monitoraggio che riguarderà il territorio di Cassino, soprattutto nei centri più abitati e le frazioni. Ringrazio la Protezione civile per essersi subito attivata". Così il sindaco di Cassino, Enzo Salera.

AGGIORNAMENTO DELLE 20.53

Scuole chiuse domani anche ad Esperia. Lo ha comunicato il sindaco Giuseppe Villani. 

AGGIORNAMENTO DELLE 20.57

Il sindaco di Pico, Ornella Carnevale, ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per le verifiche per la giornata di domani. "A seguito -si legge in una nota- della scossa di terremoto, il Sindaco ha emanato l'ordinanza di CHIUSURA DELLE SCUOLE di ogni ordine e grado per domani 8 novembre al fine di procedere alle verifiche degli elementi strutturali".

AGGIORNAMENTO DELLE 20.59

Ripercussioni sul traffico ferroviario dopo la scossa di terremoto avvenuta a Balsorano. Come annunciato da Trenitalia poco fa sul proprio sito (https://www.trenitalia.com/it/informazioni/Infomobilita/notizie-infomobilita.html), ecco di seguito l'elenco dei treni parzialmente cancellati:

R 7553 Roma Termini (18:14) - Cassino): limitato a Frosinone (19:39)
R 7555 Roma Termini (18:42) - Cassino (20:40): limitato a Frosinone (19:50)
R 7557 Roma Termini (19:07) - Cassino (20:45): limitato a Frosinone (20:10)
R 7560 Cassino (19:32) - Roma Termini (21:48): origine da Frosinone (20:21)

AGGIORNAMENTO DELLE 21.00

Anche a San Giovanni Incarico il Sindaco Paolo Fallone ha emesso l’Ordinanza n. 89 che dispone la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado per domani. 

AGGIORNAMENTO DELLE 21.15

Scuole chiuse a scopo precauzionale nel Comune di Fiuggi. Lo ha comunicato il primo cittadino, Alioska Baccarini. Ecco la nota: "A seguito della scossa di terremoto delle ore 18.35 di oggi, a scopo precauzionale, al fine di consentire le opportune verifiche sugli edifici scolastici da parte del personale tecnico del Comune di Fiuggi, per la giornata di domani 8 novembre 2019, il Sindaco ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, compreso l'asilo nido comunale".

AGGIORNAMENTO DELLE 21.18

Scuole chiuse per domani ad Anagni. "Continuano -si legge in una nota pubblicata sulla pagina Fb istituzionale del Comune di Anagni - Pubblica Istruzione- i sopralluoghi dei tecnici comunali, della Protezione Civile - Radiosoccorso Anagni e dell'Associazione Nazionale Carabinieri negli istituti scolastici della città per appurare la presenza di eventuali danni seguiti alla scossa di terremoto odierna. Il sindaco Daniele Natalia, in contatto telefonico con il consigliere Ambrosetti e le autorità preposte ha comunque deciso di emettere ordinanza di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per la giornata di domani 08/11/2019 a scopo precauzionale". Il consigliere Ambrosetti ha spiegato: "Continuano i sopralluoghi ma, poiché non possiamo prevedere il ripetersi nella notte di eventuali fenomeni sismici, assieme al sindaco abbiamo deciso di emettere ordinanza di chiusura onde evitare problemi alla cittadinanza per domani mattina, quando, dal punto di vista organizzativo e logistico, con gli alunni già a scuola, sarebbe più difficile procedere all'emissione di una ordinanza. Specifico comunque che non sono stati riscontrati danni strutturali agli edifici". A breve verrà diffusa l'ordinanza di chiusura delle scuole sui canali istituzionali ed a mezzo stampa.

AGGIORNAMENTO DELLE 21.23

Prime verifiche in corso da parte della Protezione Civile a Pontecorvo sulle scuole, chiese e ponti. "Un ringraziamento -ha scritto il sindaco Anselmo Rotondo in un post pubblicato sui social- a tutti i volontari per la tempestiva organizzazione. Questa è la Pontecorvo che ci piace". 

AGGIORNAMENTO DELLE 21.35

"È in fase di predisposizione l'ordinanza di chiusura delle scuole per la giornata di domani nel Comune di Torrice al fine di consentire ai tecnici il sopralluogo nei due plessi scolastici e verificare eventuali danni provocati dalla scossa di terremoto odierna". Lo ha comunicato l'amministrazione guidata dal sindaco Mauro Assalti poco fa in una nota stampa. 

AGGIORNAMENTO DELLE 21.46

Scuole chiuse a Frosinone per la giornata di domani. "Il sindaco di Frosinone -si legge nella nota ufficiale del Comune- Nicola Ottaviani, ha disposto la chiusura, in via cautelativa, di tutti gli istituti scolastici di ogni ordine e grado, per la giornata di venerdì 8 novembre 2019, allo scopo di effettuare controlli e ispezioni, a seguito dell'evento tellurico verificatosi nel tardo pomeriggio odierno. La chiusura si è resa opportuna, anche a seguito della previsione meteorologica che indica forti precipitazioni atmosferiche nella mattinata di venerdì, tali da generare concomitanti criticità anche alla circolazione stradale".  

AGGIORNAMENTO DELLE 21.50

Il Commissario Straordinario del Comune di Cervaro, Monica Ferrara Minolfi, ha emesso un'ordinanza con la quale dispone la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per la giornata di domani. 

AGGIORNAMENTO DELLE 21.55

"A causa della scossa di terremoto di questa sera, verrà emessa in via precauzionale ordinanza di chiusura delle scuole per la giornata di domani. Siamo a disposizione per qualsiasi sopralluogo e per qualsiasi necessità". Lo ha comunicato l'amministrazione comunale di Campoli Appennino guidata dal sindaco Pancrazia Di Benedetto. 

AGGIORNAMENTO DELLE 21.59

L'amministrazione comunale di Atina ha deciso che le scuole domani rimarranno aperte.   

AGGIORNAMENTO DELLE 22.01

Scuole chiuse a scopo precauzionale nei Comuni di Vallerotonda, Ferentino, Fumone, Monte San Giovanni Campano, Alatri, Posta Fibreno, Supino, Patrica, Boville Ernica, Colle San Magno, Torrice. 

 

 

 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604