L'Inchiesta Quotidiano OnLine

Sora, Ciociaria protagonista di una mostra fotografica in Cina al “Lishui Photograhy Festival”

“Soccus”, la Ciociaria protagonista di una mostra fotografica in Cina. Raccontare attraverso le immagini la storia, gli usi e i costumi di un’intera comunità, è la mission della mostra ideata dal fotografo sorano Rocco De Ciantis che da oggi fino al 12 Novembre sarà allestita negli spazi espositivi del “Lishui Photography Festival” in Cina. Un evento ritenuto tra i più importanti appuntamenti del Paese. Una vera e propria kermesse culturale a cui parteciperanno centinaia e centinaia di fotografi provenienti da tutto il mondo, dagli amatori ai professionisti.

“Soccus”, così è intitolata la mostra che nasce con lo scopo di documentare per mezzo della fotografia usi e costumi che hanno contraddistinto la popolazione ciociara. Un popolo che ha lasciato il segno nella Storia, influenzando tanti artisti che hanno tratto dalle tradizioni ciociare veri e propri modelli di pittura.  In particolare quando, nelle ultime decadi del 700 a seguito di terremoti, pestilenze e una carestia il popolo ciociaro della Valle di Comino emigrò verso i Castelli Romani, le paludi Pontine e verso Roma, dove avvenne quello che si può definire il “miracolo”. Si immagini lo spettacolo della Città Eterna in una strada qualsiasi, in un momento qualsiasi quando in mezzo ad una folla di trovatelli, preti, monaci e nobili...ed in mezzo a loro i ciociari e le ciociare, coperti di vestiture artigianali con i loro sgargianti e scintillanti stracci colorati.

La mostra, ideata da Rocco de Ciantis è curata da Claudio Brufola e promossa da Expophoto in collaborazione con la fondazione Umberto Mastroianni e con il supporto dell’oleificio fratelli Mantova.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604