L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Nesta in conferenza Nesta in conferenza

Frosinone-Chievo, Nesta: «Grande spirito, questa squadra sa vincere a modo suo»

E' un Alessandro Nesta comprensibilmente soddisfatto quello che si presenta in sala stampa per commentare il successo ottenuto sul Chievo Verona. Sul 3-5-2 a specchio adottato da Marcolini, a discapito dell'abituale 4-3-1-2, Nesta si è così espresso: «Hanno avuto rispetto di questo Frosinone. Le altre squadre ci considerano forti. Il risultato è stato meritato, loro hanno avuto qualche tiro da fuori soltanto alla fine. Oggi si è visto uno spirito importante, quello di una squadra che sa giocare partite di alto livello. Quando si gioca col 3-5-2 c'è bisogno di qualcuno che si butti dentro l'area e che sappia far male di testa, noi andiamo a ricercare queste caratteristiche da Paganini». La vittoria della svolta? «Ci vorranno 2-3 vittorie di fila per definirla tale. Adesso vediamo. E’ una vittoria importante, che ci rilancia sicuramente». Sulle condizioni di Ciano:  «Ha un piccolo indurimento, ha corso molto e giocato tanto. Nulla di particolare». Il bilancio dopo 12 giornate sul lavoro svolto:  «Siamo a un buon punto. A volte un allenatore deve fare un passo indietro, come è capitato di fare a me optando per il ritorno al 3-5-2. Non posso pensare di pretendere che questa squadra faccia il 60% di possesso palla, facendo così rovinerei altro. Questa è una squadra che ha storia, non c'è bisogno di rovinare nulla, è una squadra che sa vincere a modo suo. L’allenatore a volte non deve solo pretendere ma deve cercare di gestire gli uomini e le loro qualità nel migliore dei modi».

Roberto De Luca

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604