L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Banchi scuola, foto dal web Banchi scuola, foto dal web

Provincia di Frosinone, in arrivo dal Governo 1,134 milioni per assistenza agli alunni disabili

E’ stato pubblicato nella gazzetta ufficiale n. 261 del 7 novembre 2019, il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri sul riparto del contributo di 100 milioni di euro, per l’anno 2019, a favore delle Regioni a statuto ordinario, che provvedono ad attribuirlo alle Città metropolitane e alle Province per le funzioni relative all’assistenza per l’autonomia e la comunicazione personale degli alunni disabili.
Si tratta del contributo previsto per la necessaria assistenza gli alunni con disabilità fisica o sensoriale presenti nelle scuole secondarie superiori.
Il criterio adottato per il riparto, è basato sulla numerosità degli alunni presenti sul territorio provinciale che, per quanto riguarda il Lazio, determina questa situazione:

PROVINCIA      ALUNNI CON DISABILITA’        IMPORTO €
FR                     685                              1.134.237
LT                      809                              1.339.559
RI                      239                                 395.741
RM                 4.565                              7.558.823
VT                     425                                 703.724

"I quasi 1 milione e 200 mila euro per la provincia di Frosinone, costituiscono un sostegno finanziario estremamente importante per i 685 alunni delle scuole superiori con disabilità.
Si tratta di un numero di ragazzi assolutamente significativo in Ciociaria, se si considera che quelli presenti nelle province di Rieti e Viterbo insieme, sono inferiori a quelli di Frosinone - commenta il consigiere comunale frusinate, Danilo Magliocchetti -. Parliamo quindi di tanti ragazzi e ragazze che necessitano di attenzioni particolari a loro dedicate. Queste risorse finanziarie dunque sono fondamentali ai fini della necessaria integrazione scolastica degli alunni con disabilità presenti nelle scuole provinciali, perché è indispensabili che tutti questi ragazzi e ragazze, a prescindere dalle loro diversità funzionali, possano realizzare esperienze di crescita individuale e sociale, comuni a tutti".

"E’ chiaro comunque che, oltre alle indispensabili risorse finanziarie, anche gli Enti Locali, nel caso di specie i Comuni, svolgono un ruolo importante nella corretta integrazione dei ragazzi con disabilità fisica o sensoriale, mettendo a disposizione, laddove possibile, specifiche figure professionali dedicate propria all’assistenza di questi studenti. A tal fine, molti Comuni della Provincia di Frosinone sono particolarmente attenti a questo importante  e delicato tema", conclude Magliocchetti.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604