L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Cerroni e Reali premiati Cerroni e Reali premiati

I ceccanesi Cerroni e Reali insigniti delle onorificenze Coni

Venerdì scorso il Coni Lazio, nella persona del presidente regionale dottor Riccardo Viola, unitamente a tante altre personalità presenti, ha assegnato, nella bellissima cornice del Castello Viscogliosi-Boncompagni di Isola del Liri, le Benemerenze 2018 a dirigenti, atleti e tecnici che si sono distinti per il loro contributo nei diversi campi sportivi. Tra i personaggi che si soni distinti, per quanto riguarda la provincia di Frosinone, spiccano i nomi di Luciano Reali e Tiziana Cerroni per il loro impegno e i risultati conseguiti in ambito sportivo. Entrambi ceccanesi si sono distinti per il loro contributo allo sport.

Il professor Luciano Reali, premiato con la Stella di bronzo per la sua attività di dirigente attivissimo all'interno dello Csen da circa 33 anni, ha contribuito, con il suo impegno, alla affiliazione di circa 150 società sportive iscritte al registro Coni convergenti nell' ente di cui riveste il ruolo di docente nazionale alla formazione. Sotto la sua dirigenza in Ciociaria molteplici le manifestazioni sportive magistralmente organizzate non solo in ambito territoriale e tantissimi gli istruttori formati da lui che ne riconoscono il valore e l'impegno continuo. L'altra premiata Tiziana Cerroni è da considerare la pioniera del Trampolino Elastico nella Regione Lazio. La stessa ha contribuito alla promozione di uno sport olimpico quale appunto il Trampolino Elastico. I suoi risultati, sia come direttore tecnico regionale, di cui è responsabile da circa tre quadrienni olimpici, la dicono lunga circa le sue competenze. Come istruttrice della “Acrobatic Sport” di Ceccano, sempre in vetta nel panorama nazionale e internazionale, tutti gli atleti ben figurano nelle importanti competizioni. Il Coni le ha riconosciuto la Palma di Bronzo che si conferisce ai tecnici che si distinguono, oltre che per i risultati di alto livello, anche per la promozione dello sport a 360 gradi. E bene ricordare che le onorificenze vengono assegnate dopo la presentazione dei curricula che una commissione qualificata controlla e convalida. Ceccano può vantare cosi due rappresentati di alto livello nel campo dello sport. Un premio speciale è stato assegnato infine alla Rems di Ceccano per l’attività sportiva che svolge all’interno della Casa Circondariale di Frosinone.   

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604