L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Una passata edizione del premio Rocca d'Oro a Serrone Una passata edizione del premio Rocca d'Oro a Serrone

Serrone, sabato 23 festa per i vini Cesanese D.O.C.G. medaglia d’oro e dei prodotti locali

Ci sarà una serata di grande prestigio per La Festa delle Medaglie D’oro dei due vini Cesanese Nero Scalambra 2016 della cantina di Mario Terenzi e Vajo Scuro 2016 di Giovanni Terenzi. Etichette DOCG riserva premiate tra tremila concorrenti dall’Associazione internazionale “Città del Vino”. Due premi che certificano l’eccellenza del vino prodotto nel nord della Ciociaria, più segnatamente a Serrone, visto che già facevano parte delle 23 eccellenze italiane delle D.O.C.G.

L’associazione culturale Rocca D’oro con il suo presidente, il collega Giancarlo Flavi e la giuria del Premio con il presidente gen. Carlo Felice Corsetti, hanno deciso all’unanimità di assegnare anche a loro il Premio Internazionale Professionalità 30ma edizione la prestigiosa stampa dell’artista francece Jaklin Nakash De Blanck con l’annullo postale del 30 giugno scorso che raffigura la Pace nel Mondo. Perché il vino se degustato porta veramente la Pace ed è questa l’occasione per presentare le due etichette premiate alla qualificata platea di giornalisti dell’Arga (Associazione Regionale Giornalisti Agricoli).

Sarà questo l’evento, organizzato insieme all’amministrazione comunale ed alla Pro Loco, per conoscere le proprietà organolettiche di questo vino illustrate dal Prof. Giovanni Amati ed dal giornalista Roberto Ambrogi (pres. Arga Lazio). Il cesanese sarà abbinato alla Pasta De.C.O. “le patacche” che saranno preparate dallo chef del ristorante IL San Michele, alle “ciammelle serronesi” ne dolci ne salate buone con tutto, alla salamella serronese al prosciutto cotto al miele con le erbe di Monte Scalambra della Norcineria Minori di Serrone ed a altre specialità del paese.

La serata si svolgerà sabato 23 alle ore 19,30 prima però i giornalisti andranno a visitare il museo dei costumi di teatro di Bice Minori, il museo della “Casa di una volta” e il museo del cittadino onorario Cardinale Dario Castrillon Hoyos che ha donato alla parrocchia di San Pietro anche un Cristo lineo e il suo altare personale. Poi ci sarà la serata di degustazione degli eccellenti prodotti locali.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604