L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Il carcere di Cassino Il carcere di Cassino

Maltratta ed estorce soldi al papà per comprare la droga, 50enne finisce in una cella del carcere

Da due giorni è rinchiuso nel carcere di Cassino, in attesa di essere interrogato, il tossicodipendente di 50 anni arrestato dalla Polizia con l’accusa di maltrattamenti in famiglia ed estorsione. L’uomo, difeso dall’avvocato Arturo Buongiovanni, dovrà rispondere al gip Salvatore Scalera per aver aggredito il papà che - secondo la ricostruzione degli agenti - si sarebbe rifiutato di consegnargli somme di denaro. Fatti accaduti in diverse circostanze. Proprio per via della reiterazione del reato, gli uomini del vice questore Raffaele Mascia, che lo scorso 25 ottobre avevano già eseguito un provvedimento restrittivo nei suoi confronti (allontanamento dalla casa familiare e divieto di avvicinamento al padre) hanno chiesto ed ottenuto, attraverso il pm Beatrice Siravo, l’aggravamento della misura. Il provvedimento è stato notificato all’indagato nella tarda mattinata di mercoledì. 
Stando sempre all’accusa, il tossicodipendente con minacce e aggressioni (per le quali la vittima di circa 80 anni ha dovuto ricorrere alle cure del personale sanitario) avrebbe preteso il denaro per l’acquisto della droga. Le prove raccolte due mesi fa avevano portato ad un primo provvedimento, ma l’indagato, nonostante la misura cautelare, si sarebbe recato di nuovo a casa del genitore e sempre dietro minacce avrebbe preteso altri soldi. Alla luce delle gravi violazioni il gip Scalera ha disposto la custodia cautelare in carcere. Dopo le formalità di rito, il 50enne è stato accompagnato nell’istituto penitenziario di via Sferracavalli.                 Al.Sp.

DA L'INCHIESTA QUOTIDIANO, OGGI IN EDICOLA

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604